Diocesi: Modena-Nonantola, stasera messa nella chiesa di San Faustino per le vittime della strada

Stasera, nella chiesa di San Faustino, sarà celebrata una messa in occasione della Giornata internazionale del ricordo delle vittime della strada. La celebrazione è promossa da “Credo la vita eterna”, percorso di condivisione con le famiglie ferite da diversi tipi di lutto offerto dall’Ufficio famiglia dell’arcidiocesi di Modena-Nonantola e dall’Associazione familiari e vittime della strada.
La Giornata internazionale del ricordo delle vittime della strada, ricorda una nota dell’arcidiocesi, ricorre a livello mondiale la terza domenica di novembre, per sensibilizzare l’opinione pubblica su ciò che si può fare per evitare questa infinita strage che, anche nel nostro Paese, assume dimensioni ancora troppo grandi.
Il 2020 è stato un anno caratterizzato, per alcuni mesi, dal lockdown per fronteggiare l’emergenza Covid-19, che ha ovviamente determinato un sensibile calo degli incidenti stradali, ma, prosegue la nota, l’anno è da considerarsi complessivamente ancora negativo: in Italia sono morte 2.395 persone (-24% sul 2019) e altre 159.249 sono rimaste ferite, di cui 14.000 in modo grave. In provincia di Modena i morti sono stati 37 (tra cui 3 pedoni e 7 ciclisti) e i feriti 2.349, con un costo sociale calcolato in 175 milioni di euro. Soprattutto fra i morti si annoverano gli utenti deboli, pedoni e ciclisti, nonché i giovani. Da quello che appare fino ad oggi, però, nel 2021 molti indici hanno repentinamente ripreso a correre e la strage è ricominciata.
“Credo la vita eterna” – percorso di elaborazione del lutto alla luce della fede incardinato nelle attività dell’Ufficio famiglia dell’arcidiocesi di Modena-Nonantola – da diversi anni promuove, congiuntamente alla locale Associazione familiari e vittime della strada, un momento di preghiera in occasione della Giornata internazionale dedicata al ricordo delle vittime, per sostenere e condividere il dolore delle famiglie colpite da queste tragiche morti e per sensibilizzare anche la comunità cristiana diocesana su questo problema e sulle possibili soluzioni. Stasera, alle 19, sarà celebrata una messa presso la chiesa dei Santi Faustino e Giovita (via Giardini 231, a Modena), presieduta dal parroco don Guido Bennati. Tale chiesa è infatti dedicata anche al ricordo delle vittime degli incidenti stradali.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy