Papa Francesco: domani appello per la pace in Terra Santa. Le chiese locali suoneranno le campane. P. Romanelli da Gaza, “gesto che scalda i nostri cuori”

foto SIR/Marco Calvarese

Domani Papa Francesco lancerà un nuovo appello per la pace in Terra Santa dopo la preghiera Regina Coeli, alle ore 12. In segno di unione spirituale le campane di tutte le chiese in Terra Santa suoneranno alle ore 13 (12 italiane). A riferirlo al Sir fonti locali. “Felice” della notizia il parroco di Gaza, padre Gabriel Romanelli che al Sir ha commentato: “Suoneremo le campane. È la voce di Cristo che chiama alla pace. Un gesto di vicinanza – aggiunge – che scalda i nostri cuori. Qui sentiamo anche adesso il rumore delle armi. Ci sono bombardamenti nella zona di Al-Shuja’iya, il quartiere più grande della Striscia, situato nella zona orientale. Si stima che ad oggi ci siano almeno 10 mila sfollati, ma potrebbero essere molti di più. Pregate per noi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano