Diocesi: Ascoli Piceno, un concorso letterario contro la violenza sulle donne

Si è svolta oggi ad Ascoli Piceno la conferenza stampa per presentare la serata di premiazione del I concorso letterario nazionale “Che rosa resti rosa” organizzato dall’associazione di volontariato “Intermedia” con il contributo della Fondazione della Cassa di risparmio di Ascoli Piceno e della diocesi di Ascoli Piceno, in collaborazione con Radio Ascoli In Blu e La Vita Picena e con il patrocinio del Comune di Ascoli Piceno. Il concorso “Che rosa resti rosa” ha proposto come tema quello della violenza sulle donne e la cerimonia di premiazione si svolgerà presso l’Auditorium “Emidio Neroni” alle ore 18 del prossimo 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. Sono pervenuti 167 racconti brevi. Obiettivo del concorso, “stimolare delle riflessioni sul tema della violenza sulle donne e portarle all’attenzione del più ampio pubblico possibile attraverso l’utilizzo dei mezzi di comunicazione sociale della diocesi di Ascoli Piceno, nel cui ambito opera l’associazione di volontariato Intermedia, con la finalità di diffondere una cultura del rispetto reciproco e dell’accoglienza; educare ai valori della parità di genere; sensibilizzare la popolazione riguardo al dramma della violenza di genere; educare alla riflessione e al senso civico; educare alla narrazione come strumento di denuncia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy