Quotidiano

La Cina fa paura ma se si ferma sono guai
Paolo Zucca

Cosa potrebbe accadere nel Paese asiatico se parte della popolazione (1,4 miliardi di individui) non riuscisse a sfamarsi regolarmente, a lavorare, a curarsi? Quante imprese e quanti lavoratori, in tutto il mondo, pagherebbero le conseguenze di una crisi interna? Scenari estremi per il Dragone, guardato con sempre maggiore preoccupazione per la capacità di trasformare la forza economica in espansione d’influenza territoriale. Gli Usa non vogliono Made in China strategici e aprono le porte alle aziende europee. Ma potrebbe non bastare. Infatti, della Cina, al momento, nessuno può fare a meno. Intanto, nei primi sei mesi del 2021 le dogane cinesi hanno registrato un interscambio mondiale pari a 2.785 miliardi di dollari, con esportazioni per 1.518 miliardi a fronte dei 1.267 dell’import. Nei primi quattro mesi l’export tricolore ha ripreso quota (+55%) sul quadrimestre 2020 frenato dalla pandemia.

Consiglio permanente
Bassetti: "Mancano all'appello ancora migliaia di posti di lavoro"

“Le ferite causate dalla pandemia nel tessuto economico-sociale del Paese sono ancora profonde. Basti pensare che rispetto a due anni fa, nonostante il recupero degli ultimi mesi, mancano all’appello ancora migliaia di posti di lavoro”. Lo ha evidenziato il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, nell’introduzione al Consiglio permanente dei vescovi italiani, in corso a Roma fino al 29 settembre.

Udienza alla Pav
Papa:
Papa: "Stiamo attenti alla cultura dello scarto"

Lo scarto “dei bambini che non vogliamo ricevere”, uccisi con l’aborto, e quello degli anziani per i quali si ricorre ad una “eutanasia nascosta, quella per cui le medicine sono care e se ne danno la metà soltanto, e questo significa accorciare la vita”. Li ha denunciati questa mattina Papa Francesco ricevendo in udienza i membri della Pontificia Accademia per la vita.

 

PAGLIA “Inammissibile che la salute sia privilegio di alcuni”

Messaggio Gmg 2021
Papa:
Papa: "Quando un giovane cade, cade l’umanità"

“Se la prova” della pandemia “ci ha mostrato le nostre fragilità, ha fatto emergere anche le nostre virtù, tra cui la predisposizione alla solidarietà. In ogni parte del mondo abbiamo visto molte persone, tra cui tanti giovani, lottare per la vita, seminare speranza, difendere la libertà e la giustizia, essere artefici di pace e costruttori di ponti”, ha scritto il Pontefice nel testo per la Giornata mondiale della gioventù, che sarà celebrata a livello diocesano il 21 novembre, solennità di Cristo Re.

Svizzera
Via libera al “matrimonio per tutti”
Via libera al “matrimonio per tutti”

Quasi due svizzeri su tre sono favorevoli al “Matrimonio per tutti”. Per il vescovo di Lugano, mons. Valerio Lazzeri, “lo scenario che si delinea è quello non solo della possibilità di adottare, ma anche di ricorrere legittimamente a quegli interventi, esterni al legame coniugale medesimo, che si rendono necessari per avere figli in ogni situazione di infertilità”.

San Marino
Depenalizzato l’aborto
Depenalizzato l’aborto

Il 77,3% degli abitanti di San Marino vuole che le donne possano abortire se è in pericolo la vita della mamma o se il feto mostra anomalie e malformazioni che possono “comportare grave rischio per la salute fisica o psicologica della donna”. Questo l’esito del referendum svoltosi ieri.

Elezioni in Germania
Vince l’Spd, cala l’unione Cdu-Csu. Verdi e Liberali ago della bilancia

Le elezioni per il Bundestag sono finite e ora si attendono i colloqui esplorativi per i negoziati di coalizione. Ha vinto il Partito social democratico del candidato alla cancelleria Olaf Scholz, con il 25,7% dei suffragi. Grandi sconfitti della tornata elettorale i partiti centristi Cristiano democratico (Cdu) e Cristiano sociale (Csu) che hanno ottenuto il 24,1% dei voti, a fronte del 33% del 2017. Positivo ma sotto le attesa il risultato dei Verdi, giunti al 14,8% (8,94 nel 2017). Crollo pesante per la sinistra radicale dei Linke (4,9%), buon risultato invece per il Liberali del Fdp (11,5%). Paga dazio il partito populista di estrema destra Afp (10,3%).

Pastorale giovanile
“Seme diVento” per un tempo di semina
“Seme diVento” per un tempo di semina

È online www.semedivento.it, il sito dedicato al progetto per gli adolescenti promosso dal Servizio nazionale per la pastorale giovanile (Snpg), insieme all’Ufficio catechistico nazionale e all’Ufficio nazionale per la pastorale della famiglia. Don Falabretti: “la sfida è pensare nuovi percorsi che intreccino la catechesi, la pastorale giovanile, la famiglia”.

Covid-19
Bassetti:
Bassetti: "Il Green pass non è richiesto per le celebrazioni"

Lo precisa il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, spiegando che il termine “trattativa” con cui si è riferito questa mattina ai giornalisti, a margine dell’Assemblea plenaria del Consiglio delle Conferenze episcopali d’Europa (Ccee), fa riferimento proprio al Protocollo sottoscritto l’anno scorso. Si tratta di una trattativa compiuta nel 2020 e che continua a essere valida ancora per l’oggi.

Migranti frustati al confine Usa/Messico
Vescovi:
Vescovi: "Rattristati nel vedere un tale disprezzo per la dignità umana"

I vescovi statunitensi, preparandosi a celebrare la Giornata mondiale del rifugiato, continuano a insistere sull’accoglienza e sulla necessità di una riforma del sistema migratorio, bloccato dalle fazioni partigiane del Congresso. “Come Chiesa al servizio di tutto il popolo di Dio, accogliamo la chiamata di Cristo ad accogliere il nuovo venuto e ad accompagnarlo ovunque si trovi”, scrive il presidente della Commissione per le migrazioni.

 

BIDEN “Imbarazzo, responsabili pagheranno”

Iraq
Sako:
Sako: "Visita in Iraq di Al-Tayyeb frutto del viaggio del Papa"

“Credo che la visita di Al-Tayyeb in Iraq rafforzerà la convivenza non solo tra musulmani ma anche tra questi ultimi e i cristiani e i rappresentanti delle altre fedi”. Così il patriarca caldeo di Baghdad, card. Louis Raphael Sako, commenta l’annunciata visita in Iraq del Grande Imam di al-Azhar, il sunnita Ahmad Al-Tayyeb e il suo possibile incontro con il leader sciita al-Sistani.

Plenaria del Ccee
Papa Francesco: "Ricostruire l'Europa, malata di stanchezza"

Papa Francesco ha aperto la plenaria del Ccee con un invito a “ricostruire” l’Europa, “malata di stanchezza”, tornando alla “visione lungimirante dei padri fondatori”. Invece di “concentrarsi sulle varie posizioni nella Chiesa, su dibattiti, agende e strategie”, la Chiesa deve uscire dai recinti e prendere sul serio la sua chiamata all’unità e alla comunione, “senza badare alla rilevanza e alla politica”. “Nessun programma sociale, solo il Vangelo”.

Politica
La riforma della giustizia civile. Una sfida epocale
La riforma della giustizia civile. Una sfida epocale

Arriva la riforma della giustizia civile, attesa da decenni e finalmente sbloccata dalla necessità di dare seguito alle indicazioni del Pnrr, così come avvenuto per la giustizia penale, che ormai ha completato il suo percorso parlamentare. Per il civile al momento c’è l’approvazione da parte del Senato, con tanto di questione di fiducia su un maxiemendamento interamente sostitutivo del disegno di legge 1662 che risaliva all’ormai lontanissimo 9 gennaio 2020.

GIUSTIZIA In gioco c’è l’articolo 111

Emergenza sanitaria
Green pass: le regole in vigore dal 15 ottobre
Green pass: le regole in vigore dal 15 ottobre

Il decreto green pass è in Gazzetta Ufficiale. Dal prossimo 15 ottobre tutti i lavoratori, del settore pubblico e privato, dovranno essere in possesso del “green pass” per accedere al proprio posto di lavoro. Lo ha deciso il Consiglio dei ministri approvando un nuovo decreto legge. La certificazione verde sarà obbligatoria anche per colf, baby sitter e badanti, per chi lavora a partita Iva, per chi presta occasionalmente un servizio, come gli elettricisti o gli idraulici. L’obbligo sarà estero anche ai soggetti titolari di cariche elettive e di cariche istituzionali di vertice.

Musei ecclesiastici
Azevedo: “Sguardo sul mondo e dialogo con l’arte contemporanea”

I musei ecclesiastici “non sono soltanto testimoni e custodi del passato: possono costituire un appello a costruire un futuro nuovo e diverso, e questo è il loro valore aggiunto”. Ne è convinto il delegato del Pontificio Consiglio della cultura che abbiamo intervistato in occasione del convegno internazionale che si apre oggi a Roma.

 

RUSSO “Il nostro servizio diventi sempre più un’azione sinodale”

RAVASI “Crocevia di dialogo, luoghi di cultura e di pastorale aperti sulla piazza”

Cittadinanzattiva: rapporto scuola
35 crolli in un anno. Il 43% degli istituti in aree ad elevata sismicità

Stop alle classi “pollaio”, costituzione dell’Anagrafe dell’edilizia scolastica, controllo dell’uso dei fondi del Pnrr, verifiche di vulnerabilità e indagini su soffitti e solai, basta seggi negli istituti in occasione delle elezioni. Sono le richieste dell’Organizzazione che oggi ha presentato il XIX Rapporto “Osservatorio civico sulla sicurezza a scuola”.

Instagram
Dalle Diocesi
Chiesa
Cultura
Politica & Società
Esteri

Approfondimenti

Commenti al Vangelo

Almanacco
ALMANACCO LITURGICO
La Messa del Giorno e la liturgia delle Ore di ChiesaCattolica.it
APP
Scarica l’app ufficiale della Liturgia delle Ore per Smartphone e Tablet
BIBBIAEdu

Accesso completo alle traduzioni CEI del 2008 e del 1974, alla Bibbia Interconfessionale, alla Nova Vulgata, all’Antico Testamento ebraico ed aramaico, che riproduce il Westminster Leningrad Codex, e al Nuovo Testamento greco, che presenta il Greek New Testament della Society of Biblical Literature.