Warning: Redis::connect(): connect() failed: Connection refused in /var/www/html/wordpress/wp-content/plugins/wp-redis/object-cache.php on line 1105
AgenSIR - Servizio Informazione Religiosa

Quotidiano

EUROPA
Regno Unito isolato. E i sovranisti pro-Brexit?

Rammarico, preoccupazione, rinnovata disponibilità al dialogo accompagnata da fermezza: da Strasburgo emergono sentimenti diversi ma una sola linea comune sul Brexit, che chiede a Londra di decidere. Nella sede del Parlamento europeo è in corso un dibattito fra le istituzioni Ue, dopo che ieri sera, circolata la notizia della bocciatura, si era già espresso chiaramente il presidente della Commissione: “Il tempo è quasi scaduto”.

EUROPA
Roberts:

Sono ore di forte tensione politica nella capitale britannica. Il governo cerca di sopravvivere alla mozione di sfiducia, ma al contempo la premier deve formulare una nuova proposta per evitare il “no deal”, temuto dai cittadini e dalle imprese inglesi. Il docente dell’Università di Nottingham formula alcuni scenari, fra cui la possibile richiesta da parte di Londra all’Ue di spostare più in là la data del “divorzio”.

Settimana di preghiera
Koch: "Ritrovare l'unità è superare anche l’ingiustizia della divisione"

Si celebra dal 18 al 25 gennaio la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. Il tema scelto quest’anno è “Cercate di essere veramente giusti” (Deuteronomio 16, 18-20) . Il cardinale Kurt Koch: “La divisione è una grande ferita, è contraria alla volontà del Signore, danneggia la Chiesa e danneggia l’annuncio principale del Vangelo. Ritrovare l’unità vuol dire, quindi, superare anche l’ingiustizia della divisione”.

Abusi
L'incontro in Vaticano sarà riunione di pastori, non convegno di studi
L'incontro in Vaticano sarà riunione di pastori, non convegno di studi

“L’Incontro di febbraio sulla protezione dei minori ha uno scopo concreto: il fine è che tutti i vescovi abbiano assolutamente chiaro che cosa bisogna fare per prevenire e combattere il dramma mondiale degli abusi sui minori. Papa Francesco sa che un problema globale si può affrontare solo con una risposta globale”. Lo ha spiegato oggi Alessandro Gisotti, direttore ad interim della sala stampa vaticana.

Bomba in pizzeria a Napoli
Sorbillo: "Sono desolato, con me è scossa la città e tutta l'Italia"

“Sono desolato per la bomba in pizzeria. E con me è scossa tutta la città e l’Italia intera”. Così Gino Sorbillo, proprietario della pizzeria in via dei Tribunali, nel centro storico di Napoli, davanti al cui ingresso stanotte è stata fatta esplodere una bomba, commenta al Sir quanto è accaduto. Per Sorbillo, impegnato anche in tante attività sociali e noto pure in tv, è un incubo: “Sembra di essere tornati alla stagione delle bombe, per di più nel centro antico di Napoli, sempre affollato di studenti e di tanta gente semplice”.

Settimana preghiera unità cristiani / 1
I Cappuccini di Bolzano ospitano la comunità ortodossa rumena
I Cappuccini di Bolzano ospitano la comunità ortodossa rumena

“Cu pace Domnului sa ne rugam”, “Preghiamo in pace al Signore”. Parole scandite nel canto, che ritornano più e più volte, come una litania, dando un ritmo alla liturgia. Alle spalle dei pannelli (mobili) dell’iconostasi, l’altare maggiore barocco e la pala di Felice Brusasorci (1600), raffigurante san Francesco, sant’Antonio e sant’Andrea. Quello che da qualche mese si sperimenta nella chiesa dei Cappuccini a Bolzano è un esempio di ecumenismo vissuto.

Settimana preghiera unità cristiani / 2
Ecumenismo: cercate di essere veramente giusti
Ecumenismo: cercate di essere veramente giusti

Il cammino ecumenico non si può circoscrivere a un dialogo tra teologi chiamati a riflettere insieme su quanto già, anche nel campo dottrinale, unisce i cristiani, pur di tradizioni diverse, ma è un continuo interrogarsi su come scoprire e condividere l’identità della propria confessione cristiana in una prospettiva di unità che rende sempre più efficace l’annuncio e la testimonianza della Parola di Dio, così come è stata declinata nel corso dei secoli.

Migranti
Sea Watch:
Sea Watch: "Siamo come ambulanze a cui hanno chiuso l'ospedale"

“Noi Ong – ricorda Giorgia Linardi, portavoce di Sea Watch – eravamo andate in mare per colmare un vuoto e fare pressione sull’Europa per mettere in atto un dispositivo di salvataggio delle persone. Avevamo iniziato con una nave piccola, poi le stesse autorità ci hanno chiesto di dotarci di un assetto più grosso. Invece oggi veniamo accusati di avere degli interessi”.

Terra Santa
I rifugiati di Jenin:
I rifugiati di Jenin: "Nessuno può toglierci i nostri sogni"

Domenica 13 gennaio i vescovi dell’Holy Land coordination, provenienti da Usa, Canada, Ue e Sud Africa, hanno fatto visita al campo dei rifugiati palestinesi di Jenin in Cisgiordania, facendo tappa in una delle scuole gestite dall’Unrwa, l’agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di assistere circa 5,4 milioni di rifugiati palestinesi in Giordania, Libano, Siria, Cisgiordania, inclusa Gerusalemme Est e la Striscia di Gaza.

Povertà
Caritas Roma: dipendenze in aumento, aiuti e ascolto a 21.149 persone
Caritas Roma: dipendenze in aumento, aiuti e ascolto a 21.149 persone

In un anno la Caritas di Roma ha dato ascolto a 21.149 persone bisognose nei suoi 3 centri d’ascolto diocesani, 145 centri d’ascolto parrocchiali e 50 centri. Nella capitale aumentano le diseguaglianze: si va dai 40.530 euro l’anno di reddito medio nel II Municipio ai 17.053 del VI Municipio. 146.941 anziani over 65 non raggiungono gli 11.000 euro. Un quarto dei giovani romani sono disoccupati, il 51,6% vive con lavori atipici.

Consiglio permanente
Bassetti: "Noi cattolici non disertiamo le sfide impegnative"

Non tralascia i temi politici del momento il card. Gualtiero Bassetti introducendo il primo Consiglio episcopale permanente del 2019. Arrivare all’assemblea di maggio “con un progetto condiviso”, l’obiettivo, per “mostrare al Paese che noi cattolici non disertiamo le sfide di questo nostro tempo”. Un doppio ringraziamento – agli abitanti di Torre di Melissa per la “solidarietà corale” verso i migranti – e “quanti – non da ultimo le testate giornalistiche – si sono adoperati per evitare il raddoppio della tassazione sugli enti che svolgono attività non profit”. A 100 anni dall’appello di don Sturzo, l’esortazione a lavorare insieme per l’unità del Paese.

Anticipazione Rizzoli
Un romanzo di Grasso per riflettere verso la Giornata della memoria
Un romanzo di Grasso per riflettere verso la Giornata della memoria

In libreria dal 15 gennaio “Il caso Kaufmann”, primo romanzo di Giovanni Grasso, giornalista parlamentare e saggista, dal 2015 consigliere del Presidente della Repubblica per la stampa e la comunicazione. Liberamente ispirato alla vera storia di Lehmann Katzenberger e Irene Seiler, il romanzo spinge il lettore a riflettere sulle conseguenze dell’odio, sull’importanza delle parole e delle piccole azioni che possono cambiare il corso degli eventi.

Carlo Acutis
La mamma:
La mamma: "Voleva che si capisse l'importanza dell'Eucarestia"

“Riceviamo testimonianze di persone che si sono convertite o riavvicinate alla fede dopo tanti anni in Asia, in Africa, in Australia, negli Stati Uniti, in America Latina, in Europa. È qualcosa di straordinario. Vedo i frutti di quello che ha fatto, pur avendo vissuto soltanto 15 anni”. Lo racconta Antonia Salzano, la mamma di Carlo Acutis dichiarato venerabile da Papa Francesco: “Se facevamo un viaggio, la sua preoccupazione era trovare una chiesa vicino all’albergo”.

Accoglienza
Suor Norma invita Trump tra i migranti alla frontiera degli Usa
Suor Norma invita Trump tra i migranti alla frontiera degli Usa

Direttrice delle Caritas per il Rio Grande e responsabile del Centro Humanitarian Respite, la suora ha scritto al presidente Trump nel giorno della sua visita a McAllen in Texas, uno dei punti di confine dove dovrebbe sorgere il muro della discordia. Suor Norma, nota anche come la suora preferita dal Papa (perché in un’udienza video Francesco l’ha chiamata tra la folla per ringraziarla), nel suo centro ha accolto oltre 100mila migranti negli ultimi quattro anni, con punte di 300 al giorno.

Economia
Istat: battuta d'arresto per la produzione industriale
Istat: battuta d'arresto per la produzione industriale

Il calo della produzione industriale rilevato a novembre (-1,6% rispetto a ottobre, -2,6% rispetto a novembre 2017) è stato anche più intenso delle aspettative che pure non erano rosee. Bisogna tornare a ottobre 2014 per trovare un calo maggiore. Sulla produzione avrà anche pesato l’”effetto ponte” dovuto al posizionamento della festività del primo novembre – l’Istat lo ipotizza – ma si tratterebbe comunque dell’amplificazione di un dato che resta decisamente negativo.

Athletica Vaticana
Sánchez de Toca:
Sánchez de Toca: "Portare il Vangelo nel mondo dello sport"

Dal 1° gennaio 2019 Athletica Vaticana è un’associazione sportiva a tutti gli effetti, affiliata alla Fidal e con possibilità di tesserare i suoi membri. Oggi la presentazione nella sala stampa della Santa Sede. Intervista con il presidente, mons. Melchor José Sánchez de Toca y Alameda, che ne sintetizza così la mission: “Portare il Vangelo nel mondo dello sport mediante la testimonianza di vita dei runner”.

Liturgia
A Bolzano il primo funerale guidato da un laico:
A Bolzano il primo funerale guidato da un laico: "Animatore di liturgie"

Nella cappella del cimitero del capoluogo altoatesino un piccolo gruppo di persone è raccolto per dare l’ultimo saluto ad una donna, che per anni è stata una presenza attiva nella chiesa. A poca distanza dal feretro, circondato dai fiori i figli della defunta. A presiedere la liturgia funebre Hans Duffek, da sei anni animatore delle Liturgie della Parola nella parrocchia del duomo di Bolzano.

Corruzione
Cafiero De Raho:
Cafiero De Raho: "C'è un difetto di etica"

È stata presentata la ricerca “La corruzione tra realtà e rappresentazione. Ovvero: come si può alterare la reputazione di un Paese”, curata dal magistrato Giovanni Tartaglia Polcini per l’Eurispes, che si è posta l’obiettivo di verificare la fondatezza del giudizio espresso nei confronti dell’Italia dai più comuni indicatori.

Luigi Sturzo, spiritualità civica e personalità multitasking
Massimo Naro

La spiritualità civica di Sturzo restava pienamente compatibile con il suo ministero sacerdotale, ma non si rassegnava a rimanere intimistica o levitica, esclusivamente interna a un orizzonte sacrale. Sostenuta da una salda consapevolezza samaritana, tendeva piuttosto a zampillare da una fontana posta al centro della città. Voleva radicarsi sul piano sociale, respirando l’afflato della passione civile.

EUROPA
Katainen il

Il commissario finlandese che si occupa di lavoro e competività illustra i risultati del Piano Juncker e del Fondo europeo per gli investimenti strategici. “Creati 750mila posti, sostenute centinaia di migliaia di imprese”. Ma non rinuncia a uno sguardo sulle sfide interne (“valori e democrazia”) ed esterne che riguardano il vecchio continente. I timori per una guerra commerciale legata al protezionsimo di Trump.

Messale Romano
La celebrazione liturgica sia pienamente consapevole, pastoralmente efficace e spiritualmente fruttuosa
La celebrazione liturgica sia pienamente consapevole, pastoralmente efficace e spiritualmente fruttuosa

Contro una distorta e non poche volte fuorviante prassi che indulge ad improvvisare la celebrazione eucaristica, l’approccio al Messale, come del resto ad ogni libro liturgico, costituisce un passo obbligato per l’acquisizione dell’ars celebrandi e per il raggiungimento dell’actuosa participatio, rese possibili da una assidua comprensione della dinamica celebrativa e da una sapiente valorizzazione del patrimonio eucologico in esso contenuti.

Fabrizio De Andrè: alla ricerca della misericordia di Dio
Marco Testi

De Andrè non ha solo creato il nuovo, ma ha ricordato a chi separava spocchiosamente la canzone dalla poesia che alle origini musica e testo erano una cosa sola, e che la grande poesia provenzale, modello per tutta la poesia d’amore che sarebbe venuta dopo, era accompagnata dal canto: nella stessa Divina Commedia troviamo traccia di questo, quando il musico Casella, nel Purgatorio, intona una poesia di Dante, “Amor che ne la mente mi ragiona”, commuovendo gli animi e sospendendo per un attimo il corso della penitenza salvifica. Non ha mai corteggiato le mode, è andato spesso controcorrente, anche quando si è trattato di sfidare la mitologia imperante della contestazione studentesca e il mito pseudo-salvifico della violenza purificatrice. È stato un poeta in musica, questo è sicuro, che ha avuto il grande merito di avvicinare i giovani alla poesia e di far loro capire che la letteratura non è estranea alla vita, ma anzi, sa tradurre ciò che ci sembra inesprimibile in parole umane. Il perdono ai suoi rapitori è stata la prova reale che la ricerca di Dio del Faber non si fermava alla parole. Anche se le sue parole e le sue note hanno tracciato un capitolo della letteratura e della musica d’oggi.

Riflessione
Omicidio Marcello Bruzzese: per amore del mio popolo non tacerò
Omicidio Marcello Bruzzese: per amore del mio popolo non tacerò

Sono tante le domande che l’omicidio di Natale pone alle nostre comunità. Stare vicini alle famiglie colpite da questo lutto, è solo il primo passo di un cammino di lotta civile e non violenta, perché il nostro vivere insieme sia fondato sulla giustizia, sulla legalità e sulla solidarietà, come fortemente richiamato dal Presidente Mattarella, nel suo messaggio di fine anno. Solo allora il sacrificio di Marcello non sarà stato vano.

Paolo Zucca
Rebus Carige per il Governo: non può fallire, ma salvarla con i soldi pubblici è politicamente scorretto
Paolo Zucca

Sul rispetto delle parole d’ordine elettorali Carige è diventato un caso politico. Ora bisogna salvare la banca perché non si può fare diversamente, occorre dare garanzie di Stato alle obbligazioni (altrimenti non le comprerebbe nessuno), sperare in acquirente privato che compri ma vorrà sborsare zero perché dovrà accollarsi i costi di una banca in affanno da anni. C’è l’ipotesi di una nazionalizzazione, magari temporanea, ma anche quella si presterebbe a una lettura di “regalo alle amiche banche”. O comunque l’impegno infruttuoso di denaro che è già poco per altre iniziative. È la strada obbligata percorsa da altri governi nei casi precedenti. Carige, come la Tav e le trivellazioni nello Jonio, come l’Ilva o Alitalia, è un banco di prova di realismo per chi ora è chiamato a governare.

Sea Watch e Sea Eye
Migranti accolti in Italia. Fcei: “Quello che conta è la vita umana”

La Federazione delle Chiese evangeliche in Italia (Fcei) ha dato la disponibilità al ministero dell’Interno per l’accoglienza di alcuni dei profughi della Sea-Watch che arriveranno nel nostro Paese. Alcuni andranno a Scicli, in Sicilia, dove la Federazione ha una struttura. Altri saranno collocati in strutture della diaconia valdese. Luca Negro, presidente della Fcei: “Che si tratti di corridoi umanitari o di persone salvate in mare, quello che conta è la vita umana”.

 

MALTA Finalmente a terra i migranti della Sea Watch e Sea Eye. “Ma non si ripeta più” di P.Caiffa

BRUXELLES Commissario Avramopoulos: “Aiutare i Paesi più esposti ai flussi in attesa della riforma di Dublino” di G.Borsa

Messaggio Giornata malato
Papa:
Papa: "La vita non è proprietà privata, no profitto a ogni costo"

È la logica del dono l’antidoto alla “cultura dello scarto e dell’indifferenza”, come ci insegna Madre Teresa, “modello” di carità verso i poveri e i bisognosi. Lo scrive il Papa, nel messaggio per la prossima Giornata mondiale del malato, in programma l’11 febbraio in forma solenne a Calcutta. La vita è un dono di Dio, non è “proprietà privata”, il monito, insieme al “grazie” ai volontari e all’invito a dire no all’aziendalismo e al profitto ad ogni costo, rivolto alle istituzioni sanitarie cattoliche.

EUROPA
Don Dimitrov: “Una storia cristiana da riscoprire”

L’antica Filippopoli sarà al centro dell’attenzione continentale, per l’intero 2019, assieme all’italiana Matera, come Capitale europea della cultura. Don Dimitrov, parroco cattolico di Santo Spirito, illustra le aspettative dei cittadini, in una realtà segnata dalla presenza di cristiani (ortodossi e cattolici), musulmani, ebrei e da altre minoranze. L’inaugurazione del programma degli eventi è fissata per il 12 gennaio.

Legge di bilancio
Asvis: "Manca visione d’insieme, solo interventi settoriali"

È il giudizio contenuto nel dossier che l’Asvis ha elaborato e diffuso a tre mesi dalla presentazione del terzo Rapporto annuale, con lo sguardo sull’anno appena iniziato. Il Rapporto iniziava con le parole “non ci siamo” e in questi tre mesi, durante i quali il materiale è stato presentato e discusso in molte sedi (compreso un incontro con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte), la situazione non è molto cambiata.

 

AZZARDO Consulta antiusura: “Interessi di parte e non servizio politico” di G.Alfaro

FAMIGLIA De Palo: “Servono riforme strutturali e un patto per la natalità” di G. Pasqualin Traversa

CRESCITA Non rilancia l’economia ma finanzia la spesa corrente di S. De Martis

Il discorso "scomodo" del Papa al corpo diplomatico
Francesco Bonini

Purtroppo sta diventando corrente nel sistema della comunicazione e per derivazione anche nel discorso comune, quotidiano, l’equazione Papa Francesco-accoglienza dei migranti. Si sta accreditando insomma la volgata per cui il Papa non avrebbe null’altro da dire e non dica altro. E per di più in modo perentorio e acritico. Così si attivano opposte tifoserie, si fa un bel po’ di baccano mediatico, con il pratico risultato, caricaturandola, di applicare il silenziatore alla voce del Papa (e della Chiesa), ridotto alla ripetizione di un refrain che ne enfatizza la marginalità. E così nessuno si prende la briga di mettere in atto concrete politiche pubbliche per fronteggiare la questione. Limitandosi appunto alla propaganda.

Ucraina
Firmato il Tomos che concede l'autocefalia alla Chiesa ortodossa
Firmato il Tomos che concede l'autocefalia alla Chiesa ortodossa

Una giornata storica per il mondo ortodosso: nella chiesa patriarcale di san Giorgio a Istanbul, il Patriarca ecumenico Bartolomeo ha firmato il Tomos che concede l’autocefalia alla Chiesa ortodossa ucraina. La cerimonia di firma è stata preceduta da una Divina Liturgia celebrata dal clero del Patriarcato ecumenico insieme al clero della Chiesa ortodossa dell’Ucraina.

Usa, migliaia di migranti al confine
Seitz:
Seitz: "Governo provveda ai bisogni di base"

Le strutture di detenzione al confine sono stracolme e molti dei migranti, privi di documenti, hanno superato il limite massimo di permanenza e gli agenti non possono e “non vogliono” trattenerli visto che da circa 18 giorni lavorano gratis. Il 26 dicembre oltre 500 di questi disperati sono stati rilasciati senza previo accordo con le associazioni di volontariato. Parla il vescovo di El Paso.

Gmg 2019
Falabretti:
Falabretti: "Sarà un tempo di verifica per giovani e adulti"

Tutto pronto o quasi per la spedizione italiana per la Gmg di Panama: circa 900 i giovani azzurri guidati da 15 vescovi, tra i quali il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei. A raccontare al Sir il primo grande evento ecclesiale di questo 2019 è don Michele Falabretti, responsabile del Servizio nazionale per la pastorale giovanile (Snpg).

Dopo il rogo di San Ferdinando
Caritas: "Un ghetto che non può essere degno di un Paese civile"

Qui sembra non volerci davvero niente perché una miccia si accenda e le fiamme si propaghino. La Caritas locale è da sempre impegnata nell’assistenza ai migranti che vivono nella zona tra stenti e difficoltà, in condizioni che – come dicono le immagini – sono degradate e degradanti. Per i prossimi tre mesi l’organismo diocesano locale ha in mano la cura delle attività della “vecchia” e della “nuova tendopoli”.

Ai vescovi Usa
Papa su abusi: "Il rimedio non diventi peggiore della malattia"

L’intervento del Pontefice fa seguito alle polemiche scaturite negli ultimi mesi, dopo che una lettera della Congregazione dei Vescovi aveva suggerito all’episcopato statunitense riunito in assemblea a novembre 2018 di non votare le proposte preparate da una Commissione speciale per fronteggiare la crisi degli abusi sessuali del clero e aspettare l’incontro del Papa con i presidenti delle Conferenze episcopali in programma dal 21 al 24 febbraio.

Regime
In Nicaragua la repressione contro la stampa libera è feroce
In Nicaragua la repressione contro la stampa libera è feroce

Álvaro Navarro, direttore del sito “Articulo 66”, Ana Cruz, cronista di “El Nuevo Diario”, Israel Gonzáles Espinoza, corrispondente della spagnola “Religión Digital” e collaboratore di “Articulo ‘66”. Tre voci tra quelle che in queste settimane fanno sapere al mondo che nel Paese centroamericano è in atto una repressione sempre più feroce da parte del governo di Daniel Ortega. Un regime che si sta trasformando in dittatura, come ha detto una voce autorevole e imparziale, quella di Paulo Abrao, segretario esecutivo della Commissione interamericana per i diritti umani (Cidh).

Linee guida per Chiese dismesse
Ravasi:
Ravasi: "La comunità ecclesiale dialoghi con la comunità civile"

La ricerca della nuova destinazione di una chiesa ridotta a uso profano deve far parte di un progetto di cui sia protagonista la comunità ecclesiale in dialogo con la comunità civile. E se in alcuni casi la desacralizzazione è legittima, non è mai ammissibile la dissacrazione. Parola del cardinale presidente del Pontificio Consiglio della cultura Gianfranco Ravasi, che presenta al Sir i contenuti delle Linee guida della Santa Sede.

 

LINEE GUIDA La Santa Sede raccomanda nuovi usi con finalità culturali, sociali, caritative. In dialogo con le comunità civili

Instagram
30 anni Sir
Accordo Santa Sede-Cina
Chiesa
Cultura
Politica & società
Esteri

Approfondimenti

Commenti al Vangelo

Almanacco
ALMANACCO LITURGICO
La Messa del Giorno e la liturgia delle Ore di ChiesaCattolica.it
APP
Scarica l’app ufficiale della Liturgia delle Ore per Smartphone e Tablet
BIBBIAEdu

Accesso completo alle traduzioni CEI del 2008 e del 1974, alla Bibbia Interconfessionale, alla Nova Vulgata, all’Antico Testamento ebraico ed aramaico, che riproduce il Westminster Leningrad Codex, e al Nuovo Testamento greco, che presenta il Greek New Testament della Society of Biblical Literature.