Quotidiano

Neonato abbandonato nel Trapanese
Casini: “Ancora poche informazioni su parto in anonimato”

È stato trovato e salvato da qualche ora il bambino abbandonato in una busta di plastica, in una stradina sterrata nella campagna di Paceco, nel Trapanese. Trasportato subito in ospedale, è ora fuori pericolo di vita, ed è stato chiamato Francesco Alberto, in onore del santo del giorno e del patrono di Trapani, oltre che del carabiniere che per primo lo ha preso in braccio. “Il nostro volontariato – commenta la presidente del Movimento per la vita – ci insegna che dietro queste vicende ci sono spesso povertà umane, affettive, spirituali che conducono alla svalutazione della vita umana in un impasto di solitudine e disperazione”.

Discernimento, via orante per il cuore
Alessandro Di Medio

La gioia è l’unico vero indizio della vera presenza di Dio. Tutto il resto può benissimo essere un prodotto del nostro super-io o persino della tentazione; solo il Dio vero può instillare in noi il sentimento della vera gioia, elegante, discreta, aurorale, pacificatrice (con noi stessi e i nostri timori). Seguire interiormente la pista di questa gioia ci farà scoprire che Dio non toglie, non inchioda, non condanna, non pretende, non preme. Quello a cui Dio ci chiama, è sempre per un di più di questa stessa gioia, che sarà capace anche di illuminare e rendere accettabili croci e sacrifici, quando dovessero presentarsi. Ricordiamoci che sulle spalle del Figlio la croce l’ha messa il mondo, non il Padre. Rispetto a chi vorrebbe ridurre il discernimento a una tecnica replicabile in laboratorio, il Papa ha ribadito che solo seguendo nella preghiera la pista di questa gioia possiamo discernere la vera volontà di Dio per noi.

Missili nel Mar del Giappone
Fiori:
Fiori: "Evitare di alzare le tensioni in un’area già molto sollecitata"

È di nuovo tensione nel Mar del Giappone. Nelle prime ore di oggi Corea del Sud e Stati Uniti hanno lanciato 4 missili terra-terra. Uno si è schiantato al suolo a Gangneung, nel nord-est del Paese, sfiorando la tragedia e gettando nel panico i residenti della città costiera. Parla Antonio Fiorni, docente di relazioni internazionali dell’Asia all’Università di Bologna.

Festa di San Francesco / 1
Zuppi:
Zuppi: "Il lupo terribile della guerra sia addomesticato"

“Con San Francesco crediamo che il lupo terribile della guerra sia addomesticato e facciamo nostro l’accorato appello di Papa Francesco indirizzato certo ai due presidenti coinvolti direttamente – un aggressore e un aggredito – ma anche a quanti possono aiutare a trovare la via del dialogo e le garanzie di una pace giusta”. Con queste parole, riferite alla drammatica attualità, il card. Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna e presidente della Cei, ha concluso l’omelia pronunciata ad Assisi nella Messa per la Festa di San Francesco.

Festa di San Francesco / 2
Mattarella: “Non ci arrendiamo alla logica della guerra”
Mattarella: “Non ci arrendiamo alla logica della guerra”

Non ci arrendiamo alla logica di guerra, che consuma la ragione e la vita delle persone e spinge a intollerabili crescendo di morti e devastazioni. Che sta rendendo il mondo più povero e rischia di avviarlo verso la distruzione. E allora la richiesta di abbandonare la prepotenza che ha scatenato la guerra. E allora il dialogo. Per interrompere questa spirale”. Lo ha affermato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo messaggio alla Nazione pronunciato ad Assisi, in occasione della festa di San Francesco di Assisi, patrono d’Italia.

Festa di San Francesco
Moroni: "Sarà un momento per ricordare tutti i morti di Covid"

Anche quest’anno, il 4 ottobre, vi sarà la festa di San Francesco, patrono d’Italia, con le celebrazioni che coinvolgeranno ad Assiti tutto il Paese. Un evento fortemente voluto dalla Cei per commemorare tutte le persone che hanno perso la vita con il Covi e ringraziare tutti colori che hanno aiutato nel corso dell’emergenza, a cui parteciperà anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Per sapere come si articolerà la giornata il Sir ha intervistato fra Marco Moroni, custode del Sacro Convento di Assisi.

Iran
Kian:
Kian: "Protesta delle donne punto di non ritorno per il Paese"

Docente di sociologia all’Università di Parigi, di gran lunga la donna più ascoltata nella diaspora iraniana, Azadeh Kian è venuta a Strasburgo per dare voce al profondo disagio che attraversa il suo Paese e chiede sanzioni da parte dell’Ue. Le ragazze “rigettano il velo in quanto simbolo dell’islam politico”. Il regime usa la violenza contro chi scende in piazza chiedendo democrazia e libertà. Dal Parlamento europeo sostegno ai manifestanti.

EUROPA
Via libera al caricabatteria universale

Il Parlamento europeo ha approvato in via definitiva la legislazione comunitaria che permetterà ai consumatori di utilizzare un unico caricatore per i loro dispositivi elettronici. Il tema è in discussione da anni nelle istituzioni Ue. Entro la fine del 2024, cellulari, tablet e fotocamere nell’Unione europea dovranno tutti essere dotati di una porta di ricarica Usb-C. Dalla primavera 2026, l’obbligo si estenderà ai computer portatili.

Cinema
Gianfranco Rosi racconta Papa Francesco

“I film del neorealismo ci hanno formato il cuore e ancora possono farlo. Direi di più: quei film ci hanno insegnato a guardare la realtà con occhi nuovi”. Una vera “catechesi di umanità”. È la linea che ci permette di perimetrare l’ultimo film del regista Gianfranco Rosi, “In Viaggio”, ritratto di Papa Francesco attraverso le sue missioni apostoliche. Presentato fuori Concorso alla 79a Mostra del Cinema della Biennale di Venezia e in sala dal 4 ottobre, il film si fa sintesi del peregrinare del Papa in quasi dieci anni di pontificato.

Congresso eucaristico nazionale / 1
Papa Francesco:
Papa Francesco: "Vergogniamoci per lotta tra ricchi e poveri"

Papa Francesco, nello stadio di Matera, ha messo in guardia dall'”asfissia del nostro piccolo io” e dalla “religione dell’avere e dell’apparire”. “Il nostro futuro dipende da questa vita presente: se scaviamo adesso un abisso con i fratelli, ci scaviamo la fossa per il dopo”. “Sogniamo una Chiesa eucaristica”. “Per l’Italia più nascite, più figli”, l’auspicio dell’Angelus.

Cristiana Dobner
Il Pane eucaristico è la nostra manna per sempre
Cristiana Dobner

Solo quando il pane viene spezzato diventa il Pane, solo quando ci lasciamo spezzare aprendoci all’accoglienza, al servizio degli altri e così vengono spezzate quelle nostre radicatissime fibre di egoismo che ci abitano, solo allora può germinare la pace, quella vera e non si insinua quel silente clima che prelude alla guerra, alla divisione, alla sopraffazione che poi sfocia, irrimediabilmente, in un conflitto che mira solo a conquistare e ad uccidere.

Guerra in Ucraina
Politi: “Le parti sono a un punto di crisi, o si supera o si collassa"

Nel giro di una manciata di giorni, una serie di avvenimenti segna una fase importante del conflitto, come il presidente Putin che annuncia alla Nazione di voler mobilitare parzialmente le riserve e i filo-russi che indicono un referendum per l’annessione di quattro regioni ucraine. Per Alessandro Politi, direttore del NATO Defense College Foundation, siamo di fronte a un momento di crisi che non andrebbe accompagnato da manifestazioni di tifo.

 

PEZZI “Trovare via di uscita che non faccia sentire nessuno sconfitto”

Instagram
Dalle Diocesi
Chiesa
Cultura
Politica & Società
Esteri

Approfondimenti

Commenti al Vangelo

Almanacco
ALMANACCO LITURGICO
La Messa del Giorno e la liturgia delle Ore di ChiesaCattolica.it
APP
Scarica l’app ufficiale della Liturgia delle Ore per Smartphone e Tablet
BIBBIAEdu

Accesso completo alle traduzioni CEI del 2008 e del 1974, alla Bibbia Interconfessionale, alla Nova Vulgata, all’Antico Testamento ebraico ed aramaico, che riproduce il Westminster Leningrad Codex, e al Nuovo Testamento greco, che presenta il Greek New Testament della Society of Biblical Literature.