Quotidiano

Valentino Bulgarelli
La Parola di Dio è antidoto all’indifferenza
Valentino Bulgarelli

In questo consiste la missione della comunità cristiana: facilitare l’incontro tra la Parola di Dio e ogni uomo e ogni donna. È la via per rigenerare comunità credibili e testimoni autorevoli. Ma in tutto questo è indispensabile la capacità di ascoltare per lasciarsi provocare dalla Parola.

Georgiano morto a Gradisca
L’insostenibilità del sistema dei Cpr
L’insostenibilità del sistema dei Cpr

I Cpr nascono come centri di detenzione amministrativa destinati ad ospitare persone non comunitarie che siano state rintracciate prive di documenti regolari di soggiorno oppure siano destinatarie di un provvedimento di espulsione dal nostro Paese (ed attendano quindi l’accertamento dell’identità e l’accettazione del ritorno nel Paese d’origine da parte di quelle autorità).

“Juden Hier”
Ovadia: “Attenzione a revisionismo che scatena i peggiori istinti”

Moni Ovadia: “Ricordare oggi significa battersi per una società che non scarta nessuno, dove non c’è spazio per l’odio verso il rom e l’immigrato, dove non c’è nessuna possibilità di trattare l’altro con bullismo solo perché è ‘un ciccione’. Sono venute da me ragazze in lacrime per questo discorso. Nelle scuole dico: è inutile andare a celebrare il Giorno della Memoria, se poi ti comporti da schifoso oggi”.

 

AZIONE CATTOLICA “Macchia indelebile per la nostra città”

Futuro d'Europa: serve una rinnovata "energia vitale"
Bruno Marasà

La Conferenza sul futuro dell’Europa, in fase di organizzazione e che dovrebbe prendere avvio il 9 maggio, può costituire un’occasione – non scontata ma necessaria – per una revisione delle politiche e delle istituzioni comunitarie. Un processo “bottom up”, dal basso verso l’alto, trasparente (anche grazie ai social), per dare voce ai cittadini, che al contempo richiede una visione politica coraggiosa e di lungo periodo.

Venezuela
Ugalde:
Ugalde: "Il Governo accetti le elezioni presidenziali"

Quale bilancio tracciare di quest’anno? E come uscire da una situazione che sembra bloccata? Lo abbiamo chiesto a una delle voci più ascoltate nel panorama culturale ed ecclesiale venezuelano, padre Luis Ugalde, gesuita, già rettore dell’Università Cattolica Andrés Bello, storico e teologo: “A volte quello che non succede in tanti mesi accade in pochi giorni”.

Cinema
“1917”: la Grande guerra secondo Sam Mendes
“1917”: la Grande guerra secondo Sam Mendes

Una prova maiuscola per Mendes, regista classe 1965 e originario di Reading in Inghilterra, vincitore da esordiente già di un Oscar per la miglior regia nel 2000 con “America Beauty” (il film ha ottenuto 5 statuette in tutto); negli anni poi Mendes si è costruito con quasi dieci titoli all’attivo un profilo di autore solido, elegante ed eclettico, con un grande seguito da parte di critica e pubblico.

Domenica della Parola
Riccardi:
Riccardi: "Pregare è lottare per la Chiesa"

Per imparare a pregare bisogna partire dalla Bibbia. Ne è convinto Andrea Riccardi, che alla vigilia della prima Domenica della Parola di Dio, nel suo ultimo libro spiega come pregare “in un mondo senza cuore”, dominato da quella che Papa  Francesco definisce “egolatria”. Per un cristiano pregare è anche un modo per “lottare per la Chiesa e sostenerla nelle difficoltà”.

Consiglio permanente
Russo: "Non possiamo vivere in costante campagna elettorale"

Così il segretario generale della Cei, mons. Stefano Russo, ha risposto alle domande dei giornalisti sul clima di fibrillazione che si registra attualmente sulla scena politica nostrana. A margine della presentazione del comunicato finale del Consiglio permanente dei vescovi italiani, Russo ha affermato: “Pensare al bene comune significa pensare a come ridurre il clima di conflittualità che dura ormai da troppi anni”.

EUROPA
Conferenza su futuro Europa: punti fermi e interrogativi

La Commissione ha presentato la propria proposta in vista della grande conferenza, della durata di due anni, che dovrebbe porsi in ascolto dei cittadini e preparare le riforme e il rilancio delle istituzioni Ue. Tra buone intenzioni e qualche domanda inevasa, una “dimenticanza”: nei documenti non si cita il possibile contributo di Chiese e comunità religiose.

Udienza generale
Papa:
Papa: "Migranti trattati come numeri e come una minaccia"

Nella catechesi di oggi, dedicata alla Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, Francesco ha citato ancora una volta il dramma delle migrazioni: “In tutto il mondo uomini e donne affrontano viaggi rischiosi per sfuggire alla violenza, per sfuggire alla guerra, per sfuggire alla povertà. Come Paolo e i suoi compagni sperimentano l’indifferenza, l’ostilità del deserto, dei fiumi, dei mari…”. E, ha aggiunto a braccio, “tante volte non li lasciano sbarcare nei porti”.

Migranti
Bassetti: “Mai rifiuto del soccorso e della prima accoglienza”
Bassetti: “Mai rifiuto del soccorso e della prima accoglienza”

“È doveroso realizzare una condivisione delle responsabilità tra tutti i Paesi europei, che faccia sì che i compiti non ricadano solo sui Paesi di primo arrivo: questo obiettivo va perseguito in sede politica, e mai può portare al rifiuto del soccorso e della prima accoglienza di chi è in pericolo”. Lo ha affermato il presidente della Cei, card. Gualtiero Bassetti, sul tema dei migranti intervenendo all’incontro “Promuovere e integrare” tenutosi a Palazzo Madama.

Chiara Lubich
Zanzucchi: “Ha riportato milioni di persone al cuore del Vangelo”

Il 22 gennaio di cento anni fa nasceva a Trento Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari. Per Michele Zanzucchi, “il carisma di Chiara ha da dire oggi quello che ha da dire il Vangelo, nulla di più nulla di meno. Lo dice in un modo particolare, centrato sul Vangelo dell’unità, su un Vangelo radicalmente aperto al dialogo con l’altro diverso da sé”.

 

VOCE “Il suo messaggio è di estrema attualità”

Guerra in Siria
Al-Haj Saleh: "Ho ancora speranza"

Nel colloquio con l’intellettuale, scrittore e oppositore politico siriano, il suo sguardo sul Paese e sul volto di tanti giovani animati da voglia di giustizia e di rinnovamento. “In Siria – rimarca – in tanti hanno commesso crimini, dal regime ai gruppi jihadisti, islamisti e anche i curdi. Chi ha sbagliato deve pagare il suo conto con la giustizia”. Intanto la guerra continua e da Idlib giungono notizie di bombardamenti, scontri e numerosi morti tra i civili. Molti sono bambini.

Forum economico mondiale/2
Bartolomeo: “Non c'è posto per l'indifferenza né tempo per l'indecisione”
Bartolomeo: “Non c'è posto per l'indifferenza né tempo per l'indecisione”

“Siamo tutti sulla stessa barca! Molti dei leader politici e globali del nostro mondo sono tra noi. Li esortiamo ad essere più ambiziosi nella loro legislazione e più tenaci nella loro azione”. È “il grido” che lancerà nel pomeriggio il Patriarca ecumenico nell’ambito del 50° World Economic Forum.

 

PAPA “Mettere la persona al centro delle politiche pubbliche”

Caso Gregoretti
Tra bagarre politica e Stato di diritto
Tra bagarre politica e Stato di diritto

Sull’autorizzazione a procedere nei confronti dell’ex ministro Salvini, l’ultima parola spetterà all’assemblea di Palazzo Madama. Dopo l’ultimo, scontato passaggio in Senato, sarà un processo a dirimere la questione relativa alla vicenda della nave “Gregoretti”, bloccata con 131 migranti a bordo tra il 27 e il 31 luglio 2019, prima di poter finalmente sbarcare nel porto di Augusta.

Consiglio permanente
Bassetti: "L’ignoranza della Sacra Scrittura è ampiamente diffusa"

La Domenica della Parola di Dio ha fatto da filo conduttore all’introduzione del card. Bassetti al Consiglio permanente della Cei, in cui ha denunciato l’ignoranza della Bibbia e ha chiesto più sostegno alle famiglie. La guerra nel Mediterraneo è frutto di “nuove logiche coloniali”. “Del magistero ecclesiale si accetta solo ciò che è in sintonia con il proprio stile di vita”.

EUROPA
Conferenza sul futuro dell’Europa. Lavori in due fasi: prima le politiche, poi le riforme istituzionali

Il via il prossimo 9 maggio con un evento nella cittadina croata di Dubrovnik. A proporlo sarà il 22 gennaio la Commissione europea, mediante una “comunicazione” intitolata “Shaping the Conference on the Future of Europe”. Il documento conterrà la proposta che il Collegio guidato da Ursula von der Leyen invierà a Parlamento e Consiglio Ue in vista dell’avvio della Conferenza, della durata di due anni.

Scuola: ripartire dal buonsenso e dalla Costituzione
Francesco Bonini

È utile ritornare sul pasticciaccio dell’istituto comprensivo romano di “Via Trionfale”, i plessi di via Taverna, con i suoi “alunni appartenenti a famiglie del ceto medio-alto”, di via Assarotti, che “accoglie alunni di estrazione sociale medio-bassa e conta, tra gli iscritti, il maggior numero di alunni con cittadinanza non italiana” infine di via Vallombrosa “che accoglie, invece, prevalentemente alunni appartenenti a famiglie dell’alta borghesia assieme ai figli dei lavoratori dipendenti occupati presso queste famiglie (colf, badanti, autisti, e simili)”. Nessuno oggi si preoccupa di riattivare il cosiddetto ascensore sociale, che come abbiamo potuto constatare nell’arco di quasi due secoli ha proprio nella scuola il suo propellente più importante. Ci si limita a fare il gesto dello struzzo, ovvero edulcorare i discorsi e la consapevolezza delle diseguaglianze crescenti.

Tutela dei minori
Ghizzoni: “Una nuova rete per un cambio di mentalità fondamentale”

Si apre nel pomeriggio a Roma una due giorni di studio promossa dal Servizio nazionale della Cei per la tutela dei minori con i coordinatori dei Servizi regionali e i vescovi delegati regionali. A fare “il punto” del lavoro fino ad oggi realizzato e del percorso che le diocesi sono chiamate a fare, è il presidente del neo Servizio Cei, mons. Lorenzo Ghizzoni, che ribadisce: “Ci assumiamo l’obbligo morale di denunciare tutti coloro che commettono questi tipi di reati e collaborare con l’autorità civile”.

Domenica della Parola di Dio/2
Ravasi: “È anche la parola dell’uomo che Dio attende”
Ravasi: “È anche la parola dell’uomo che Dio attende”

È dialogo tra Dio e l’uomo perché Dio attende le nostre parole. È vita. È libro del popolo. E nella sua interpretazione, carne e Lògos devono intrecciarsi. A pochi giorni dalla Domenica della Parola di Dio istituita da Papa Francesco, il presidente del Pontificio Consiglio della cultura traccia l’identikit della Bibbia, ne delinea lo stato di salute e invita a “scommettere sui nuovi linguaggi”.

Ospedale Bambino Gesù
Play
La gioia dei bambini e l'impegno per il campo Rom

La visita con spettacolo circense del Rony Roller Circus nell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di oggi, è stata anche l’occasione per un incontro tra il card. Peter Turkson e la presidente Mariella Enoc. Il prefetto ha spiegato come, durante questo dialogo, sia venuto a conoscenza di un servizio che il personale del Bambino Gesù offre in un campo Rom che si trova alla periferia di Roma. Un luogo dove la povertà è palpabile e le esigenze mediche e sociali sono rilevanti.

Maria Vingiani/2
Stefani:
Stefani: "Una laica al servizio delle Chiese"

“Una figura fondamentale per l’ecumenismo in Italia”. L’attuale presidente del Sae ricorda la figura pioneristica nel movimento ecumenico italiano della fondatrice del Segretariato, già negli anni del Concilio, e il suo ruolo fondamentale anche per i rapporti tra cristiani ed ebrei. Fu lei a mediare per organizzare l’incontro tra Giovanni XXIII e lo storico ebreo Jules Isaac.

Sentenza
La Corte costituzionale boccia il referendum sulla legge elettorale

L’iniziativa referendaria, volta a cancellare la parte proporzionale del sistema in vigore, era stata fortemente voluta dalla Lega e da Fratelli d’Italia. Eliminata la parte proporzionale, preponderante nell’attuale normativa, tutti i seggi di Camera e Senato sarebbero stati assegnati in collegi uninominali con il sistema maggioritario. In questo modo anche con una maggioranza relativa lontana dal 50% dei voti sarebbe stato possibile acquisire la maggioranza assoluta in Parlamento.

Ebrei e cattolici
Spreafico: “Come disse Pio XI, siamo tutti spiritualmente semiti”

Si celebra oggi la Giornata di approfondimento del dialogo tra ebrei e cristiani cattolici. Sono in programma nelle diocesi italiane incontri e tavole rotonde. Intervista a mons. Ambrogio Spreafico, presidente della Commissione Cei per l’ecumenismo e il dialogo: “Vogliamo invitare le comunità a vivere e capire il mondo ebraico come una realtà di uomini e donne che sono in mezzo a noi e che vivono una lunga tradizione di fede che è all’origine della nostra fede cristiana”.

Vincenzo Buonomo
Libia: segnali di speranza?
Vincenzo Buonomo

La ripartenza potrebbe iniziare a Berlino o è già cominciata a Mosca, avvalorando così la tesi che singoli Paesi – e l’Unione europea? – possono diventare qualcosa di più che semplici spettatori di una crisi ormai prolungata che gli equilibri di forza – interni ed esterni – al momento non possono in alcun modo condurre ad una conclusione. La sfida, infatti, va certamente oltre lo scontro tra le due macro realtà in cui è ripartito il controllo di quel territorio.

Scalabriniani
Visori 3D per mettersi nei panni dei migranti
Visori 3D per mettersi nei panni dei migranti

È l’idea innovativa contenuta nel progetto “Ponte di dialoghi-Bridges beyond borders” promosso dalla Fondazione Cser (Centro studi emigrazione Roma) degli Scalabriniani, con il sostegno economico della Fondazione Migrantes. L’obiettivo è promuovere una cultura della conoscenza e dell’accoglienza contro ogni discriminazione e xenofobia.

Fine vita
La Chiesa che entra negli hospice
La Chiesa che entra negli hospice

Non chiedere mai ad un malato terminale: “Come stai?” e neppure dire “ti capisco” o “abbi pazienza”. Meglio: “Come posso aiutarti?” oppure: “Come è andata la notte?”. Queste persone non ci chiedono una risposta ma la condivisione di una verità e il loro dolore ha bisogno di spazio, di essere ascoltato e magari anche urlato.

Celibato sacerdotale/1
Benedetto XVI ha preso le distanze dalla paternità del libro
Benedetto XVI ha preso le distanze dalla paternità del libro

“Perdono con sincerità tutti coloro che mi hanno calunniato e che vogliono oppormi a Papa Francesco. Il mio attaccamento a Benedetto XVI resta intatto e la mia obbedienza filiale a Papa Francesco assoluta”. Lo scrive il card. Robert Sarah, prefetto della Congregazione per il Culto divino e la Disciplina dei sacramenti.

 

PRECISAZIONE Card. Sarah: “Future pubblicazioni a nome mio, ma il testo completo rimane invariato”

Celibato sacerdotale/2
Bruni:
Bruni: "La posizione del Papa è nota"

“La posizione del Santo Padre sul celibato è nota”. Ad affermarlo è Matteo Bruni, direttore della Sala Stampa della Santa Sede, rispondendo alle domande dei giornalisti in merito al libro sul sacerdozio, in uscita il 15 gennaio in Francia, firmato a quattro mani dal Papa emerito Joseph Ratzinger e dal card. Robert Sarah, prefetto della Congregazione del Culto divino. “Nel corso della conversazione con i giornalisti al ritorno da Panama – ha ricordato il portavoce vaticano – Papa Francesco ha affermato: ‘Mi viene alla mente una frase di San Paolo VI: ‘Preferisco dare la vita prima di cambiare la legge del celibato’’.

Filippine
Eruzione vulcano Taal: è tutto ricoperto di cenere e sassi
Eruzione vulcano Taal: è tutto ricoperto di cenere e sassi

Area evacuata, centri di raccolta, aiuti agli sfollati. L’emergenza non è ancora finita e continua a tenere la popolazione con il fiato sospeso. Il rientro nelle case sarà difficile: è tutto ricoperto di cenere e sassi. Anche la Chiesa cattolica è in prima linea. L’arcivescovo Garcera (Lipa) chiede preghiere perché presto il vulcano si calmi e la vita possa tornare alla normalità.

Cure palliative
Don Angelelli (Cei): “Sedazione profonda non è atto eutanasico”
Don Angelelli (Cei): “Sedazione profonda non è atto eutanasico”

“La sedazione palliativa profonda è stata erroneamente paragonata all’eutanasia, ma non è assolutamente un atto eutanasico, posto che venga fatta a determinate condizioni”. Così don Massimo Angelelli, direttore dell’Ufficio nazionale per la pastorale della salute della Cei, introducendo la giornata di studio e formazione per assistenti spirituali e cappellani degli hospice.

L'Ue vista con gli occhi del giudice Lenaerts
Gianni Borsa

Brexit, lotta al cambiamento climatico, crisi migratoria, rispetto dello Stato di diritto, euroscetticismo latente, transizione digitale, multilateralismo: sono alcune delle sfide che l’Ue ha di fronte a sé, viste attraverso le “lenti” del capo della magistratura europea. Durante la cerimonia di giuramento della Commissione, svoltasi nel pomeriggio di lunedì 13 gennaio a Lussemburgo presso la Corte di giustizia dell’Unione europea, il presidente Koen Lenaerts ha pronunciato un discorso tutt’altro che “protocollare”, indicando quasi una scaletta di priorità per il lavoro dell’Esecutivo guidato da Ursula von der Leyen.

Incontro di pace e spiritualità
Mons. Raspanti: “A Bari vogliamo creare un modello condiviso"

Manca ormai solo un mese all’incontro di Bari per la pace nel Mediterraneo, convocato dalla Cei, che prevede la partecipazione di vescovi provenienti da tre continenti: Europa, Asia e Africa. Mons. Raspanti: “Il Mediterraneo può essere un luogo di guerre o di voglia di unità, un luogo dove le migrazioni vengono associate alla ricerca della propria dignità oppure al contrario un luogo in cui i diritti umani vengono calpestati o derisi. Un mare di morte o un punte di accoglienza”.

Striscia di Gaza
Broglio:
Broglio: "Cristiani rifiutano sempre posizioni unilaterali"

“Siamo qui per testimoniarvi l’universalità della Chiesa e la nostra attenzione e sollecitudine per voi. Il Signore ci insegna a non essere indifferenti davanti alla vita dei nostri fratelli e del nostro prossimo”. Così mons. Timothy Broglio, arcivescovo ordinario militare per gli Stati Uniti, ha salutato la comunità cattolica di Gaza nella parrocchia latina della Sacra Famiglia, l’unica della Striscia.

Settimanali cattolici
Play
Mauro Ungaro eletto nuovo presidente Fisc

Si tratta del direttore del settimanale diocesano di Gorizia “Voce Isontina”. A eleggerlo il Consiglio nazionale, riunito oggi a Roma, in rappresentanza delle 186 testate che vi aderiscono. Eletto vice presidente vicario don Oronzo Marraffa, mentre il vice presidente scelto è Chiara Genisio. A completare l’esecutivo il segretario generale don Enzo Gabrieli e il tesoriere Simone Incicco.

Instagram
Crema
fisc Adolescenti
Premiati dal Comune i 51 ragazzi delle scuole medie “Vailati” sequestrati dall’autista del pullman

Dopo essere stati in visita da Papa Francesco e dal ministro Marco Bussetti, i 51 ragazzi delle scuole medie “Vailati” – come ben si ricorda, protagonisti dello spiacevole episodio del 20 marzo scorso, quando sono stati sequestrati e minacciati di morte dall’autista del pullman che doveva riportarli dalla palestra all’Istituto – sono stati ricevuti dal’amministrazione comunale Bonaldi.

Caltagirone
fisc Politica
Il miracolo di Luigi Sturzo

Con il suo Appello Sturzo tratteggiava i lineamenti sui quali doveva costruirsi uno Stato moderno ed europeo, all’indomani di una guerra disastrosa. Accogliere e innestare i valori del pensiero liberale e democratico nella prospettiva evangelica, rispettare l’autonomia dei vari ambiti della società, nello spirito dettato dall’enciclica Rerum Novarum, promulgata il 15 maggio 1891 da Papa Leone XIII, è stato il grande capolavoro di Sturzo.

Chiesa
Cultura
Politica & società
Esteri

Approfondimenti

Commenti al Vangelo

Almanacco
ALMANACCO LITURGICO
La Messa del Giorno e la liturgia delle Ore di ChiesaCattolica.it
APP
Scarica l’app ufficiale della Liturgia delle Ore per Smartphone e Tablet
BIBBIAEdu

Accesso completo alle traduzioni CEI del 2008 e del 1974, alla Bibbia Interconfessionale, alla Nova Vulgata, all’Antico Testamento ebraico ed aramaico, che riproduce il Westminster Leningrad Codex, e al Nuovo Testamento greco, che presenta il Greek New Testament della Society of Biblical Literature.