Quotidiano

Giovani e vocazioni
Stella: "Presenti anche nei social, ma senza cedere all'aggressività"

“Se la pastorale vocazionale vuole raggiungere la vita dei giovani e proporre loro la bellezza dell’umanità di Gesù e della sequela, deve anch’essa abitare il mondo digitale”. Lo sostiene il card. Beniamino Stella, prefetto della Congregazione per il Clero, che invita a “trovare vie di incontro e di dialogo con i giovani”. Il ruolo delle parrocchie e la fiducia nel futuro.

Summit inter-coreano e con gli Stati Uniti
Kim Hee-joong: si attende con impazienza una primavera di pace

Mons. Hyginus Kim Hee-joong, arcivescovo di Gwangju e presidente dei vescovi coreani, parla al Sir alla vigilia del summit inter-coreano del 27 aprile e del Summit tra Corea del Nord e Stati Uniti che si terrà in maggio. “La nostra speranza è che possa cessare una storia di conflitto e contrasto che è durata 70 anni”. E ancora: “Spero che questi due incontri storici possano aprire una storia di pace non solo per la penisola coreana, ma anche per tutta l’area asiatica. E possano anche essere una pietra miliare per la pace del mondo”.

APPELLO DEL PAPA  “Chiedo di avere il coraggio della speranza facendosi ‘artigiani’ di pace” / VIDEO (Vatican Media)

Perdono
Papa Francesco incontrerà tre vittime di abusi commessi dal clero in Cile
Papa Francesco incontrerà tre vittime di abusi commessi dal clero in Cile

“Il prossimo fine settimana, il Santo Padre accoglierà a Casa Santa Marta tre vittime di abusi commessi dal Clero in Cile: rispettivamente Juan Carlos Cruz, James Hamilton e Jose Andrés Murillo”. A dichiararlo, in risposta alle domande dei giornalisti sull’Incontro del Santo Padre con alcune vittime di abusi in Cile, è oggi il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Greg Burke.

25 Aprile
Fivl: "I valori della Resistenza messi a rischio dal deficit di memoria"

Francesco Tessarolo, presidente della Federazione che raccoglie l’eredità della lotta partigiana cattolica e delle formazioni autonome, richiama l’impegno di tante donne e uomini che agirono, a rischio della propria vita, contro il nazifascismo per restituire libertà e dignità al popolo italiano. Il dovere di trasmettere quegli stessi principi alle nuove generazioni. Le preoccupazioni per le recenti manifestazioni di sapore fascista.

EUROPA
Bassetti visita le Istituzioni Ue:

“Sono venuto qui per ascoltare, conoscere e dialogare. All’Europa vorrei dire solo una parola: ritrovi se stessa!”. Il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente dei vescovi italiani, parla al Sir al termine di una visita, a Bruxelles, alle persone che lavorano ai vertici delle istituzioni europee e alla Comece. “Personalmente sogno una nuova Europa solidale che sappia essere veramente una casa comune – e non solo un insieme di strutture – e che si fondi su un nuovo umanesimo europeo”.

Politica
Vescovi del Venezuela: "Posticipare elezioni presidenziali a fine anno"

Le elezioni presidenziali previste in Venezuela il 20 maggio “non sono la soluzione” alla grave crisi umanitaria e politica che affligge il Paese, con il popolo affamato e afflitto da mille problemi. I vescovi del Venezuela chiedono dunque di posticiparle “all’ultimo trimestre dell’anno”, altrimenti si rischia di “aggravare” ancora di più la situazione nel Paese. È la presa di posizione in una nota sulla “crisi politica e umanitaria”.

Dopo l’Esortazione pastorale del gennaio scorso, nella quale la Conferenza episcopale  invitava il governo di Maduro ad ascoltare il grido del popolo, ci si accorge oggi che le  “sciagure” che affliggono il popolo si sono aggravate…

Tecnologia
Creep: prevenire il cyberbullismo con l’intelligenza artificiale
Creep: prevenire il cyberbullismo con l’intelligenza artificiale

Ha un respiro europeo il progetto Creep (Trento). Obiettivo: realizzare un software di analisi semantica che aiuti ad analizzare i profili social dei ragazzi e dare vita ad un virtual chatbot, che offra alle potenziali “vittime” di cyberbullismo consigli e suggerimenti su come comportarsi e chi poter contattare in casi effettivamente a rischio. E di Creep i ragazzi non sono solo i destinatari, ma sono anche coautori.

Formazione
Giovani e lavoro a Torino:
Giovani e lavoro a Torino: "We can!"

Il terzo appuntamento nazionale di formazione all’impegno sociale rivolto ai giovani, organizzato con la collaborazione di don Mimmo Roma, appassionato educatore sui temi della pastorale sociale, si è svolto dal 20 al 24 aprile. Ha visto la felice partecipazione di seminaristi, giovani del Progetto Policoro e altri giovani interessati.

Alfie Evans
Il vescovo Cavina: è un piccolo guerriero che vuole vivere
Il vescovo Cavina: è un piccolo guerriero che vuole vivere

Mons. Francesco Cavina, incaricato direttamente dal Papa di far da collegamento tra la Segreteria di Stato, la famiglia Evans e l’ospedale Bambino Gesù, commenta al Sir gli ultimi sviluppi. “È quasi un miracolo” dice il vescovo, “se quanto detto dall’ospedale corrisponde alla verità in merito alla malattia. Le preghiere hanno avuto un loro effetto oltre al desiderio del bambino di voler vivere e all’affetto e all’amore che stanno dimostrando i genitori”.

Gioco d'azzardo
Simeone (esperto):
Simeone (esperto): "I sindaci devono attivarsi sulle distanze dai luoghi sensibili"

Il ministero dell’Interno ha diffuso una circolare con indicazioni operative su distanze minime da luoghi sensibili di sale gioco, sale Bingo e licenze per attività di scommesse. La competenza in tema di autorizzazione spetta al Questore. La novità, rispetto al passato, sta nel fatto che quest’ultimo è chiamato a verificare non solo la sussistenza dei requisiti stabiliti dalla legislazione di polizia, ma anche da altre fonti normative.

Anticipazione
"Sono convinto che ai giorni nostri niente sia possibile senza dialogo"

Anticipiamo un estratto del secondo capitolo di “Dio è un poeta. Un dialogo inedito sulla politica e la società”, il libro di Papa Francesco con Dominique Wolton, in libreria per Rizzoli dal 24 aprile. Nel corso di un intero anno, Dominique Wolton, sociologo francese, è stato ricevuto dodici volte dal Papa. Il risultato di questi incontri è un’intervista in cui Francesco affronta i temi cruciali del nostro tempo e del suo pontificato: la pace e la guerra, la politica, la globalizzazione e la diversità culturale, il fondamentalismo e la “sana laicità”, le disuguaglianze economiche e la mancanza di lavoro per i giovani, i migranti, la tutela dell’ambiente, il dialogo…

Riconoscimento
Bartali cittadino onorario di Israele. Ucei:
Bartali cittadino onorario di Israele. Ucei: "La gratitudine è profonda"

La decisione è stata presa dallo Yad Vashem, il Museo della Shoà di Gerusalemme. La nomina, postuma, avverrà in una cerimonia prevista il prossimo 2 maggio, due giorni prima della partenza del Giro d’Italia da Gerusalemme. Per Adam Smulevich, giornalista e addetto stampa dell’Unione delle Comunità ebraiche italiane, “si tratta di una facoltà che viene esercitata molto raramente”.

Dichiarazione dei redditi: termometro del rapporto fra i cittadini e il loro Stato
Paolo Zucca

Con un maggior numero di precompilate disponibili, pagamenti elettronici e meno incombenze, cui si aggiunge l’aiuto pratico dei Caf, dei professionisti e dei sostituti di imposta, l’amministrazione pubblica prova a ridurre le distanze. E a lenire quel mal di pancia preventivo che pesa nell’opinione generale dei cittadini italiani sul loro Stato. I lavori sono in corso.

Ad Alessano e Molfetta
Francesco: con don Tonino Bello per una Chiesa
Francesco: con don Tonino Bello per una Chiesa "contempl-attiva"

La sosta in preghiera davanti alla tomba e la messa davanti alla cattedrale affacciata sul porto. Sono i momenti salienti della visita pastorale ad Alessano e Molfetta, in memoria e in omaggio a don Tonino Bello, a 25 anni dalla morte. La sintonia tra due vescovi e il sogno di una Chiesa “contempl-attiva” che accorcia le distanze, innamorata di Dio e appassionata dell’uomo. Per lottare contro la povertà e costruire la pace, senza ritardi e senza cedere al disfattismo.

EDITORIALE Papa Francesco e don Tonino in quattro parole chiave di Vito Angiuli

PARLA IL SEGRETARIO Vi racconto don Tonino: “Tutte le scelte nascevano dalla preghiera” di Gianni Fiorentino

DON TONINO E FRANCESCO Due uomini che sembrano venuti fuori dallo stesso stampo di Gionatan De Marco

Elezioni in Paraguay
Il potere resta in mano alla destra. Per i vescovi la sfida più grande è la
Il potere resta in mano alla destra. Per i vescovi la sfida più grande è la "lotta alla corruzione"

Il nuovo presidente della Repubblica è Mario Abdo Benítez, che pure non è un fedelissimo del presidente uscente Horacio Cartes e aveva vinto a sorpresa, in autunno, le elezioni primarie. Ha ottenuto, a spoglio praticamente ultimato, il 46,44% dei consensi. Il nuovo Capo dello Stato è il figlio dell’ex segretario personale del dittatore Alfredo Stroessner, al potere per 35 anni tra il 1954 e il 1989.

L'impegno della Chiesa italiana per la pace in Siria
Gualtiero Bassetti

A fronte di uno scenario così preoccupante in Siria, avverto ancor più la necessità di coinvolgere la Chiesa italiana in un’iniziativa di riflessione e di spiritualità per la pace nel Mediterraneo. È chiaro che non si tratta semplicemente di organizzare un evento occasionale, destinato a restare fine a se stesso, ma di far la nostra parte per difendere il bene prezioso e fragile della pace e per proteggere ovunque la dignità umana.

EUROPA
Itinerari culturali. Mons. Bravi,

La Santa Sede è il 32° membro dell’Accordo parziale allargato sugli Itinerari culturali del Consiglio d’Europa. Una “ricchezza” di espressioni artistiche, paesaggi e costruzioni dell’uomo, diffusa in tutto il continente, per un turismo “pensato” e magari fuori dalle solite “rotte”. Fra le mete indicate figurano numerosi siti che richiamano le radici cristiane dell’Europa.

Instagram
Chiesa
Cultura
Politica & società
Esteri

Approfondimenti

Commenti al Vangelo

Almanacco
ALMANACCO LITURGICO
La Messa del Giorno e la liturgia delle Ore di ChiesaCattolica.it
APP
Scarica l’app ufficiale della Liturgia delle Ore per Smartphone e Tablet
BIBBIAEdu

Accesso completo alle traduzioni CEI del 2008 e del 1974, alla Bibbia Interconfessionale, alla Nova Vulgata, all’Antico Testamento ebraico ed aramaico, che riproduce il Westminster Leningrad Codex, e al Nuovo Testamento greco, che presenta il Greek New Testament della Society of Biblical Literature.