Solidarità: Unitalsi, donazioni e sostegno alle attività in favore delle persone in difficoltà

L’associazione sportiva dilettantistica Barletta 1922, nota come Barletta Calcio, sosterrà, attraverso la donazione di una parte degli incassi della stagione 2020-21, le attività e progetti associativi dell’Unitalsi. In particolare, la società sportiva pugliese aiuterà le persone più bisognose e in difficoltà della città di Barletta e sosterrà tutte quelle attività che l’associazione sta promuovendo sul territorio: l’accoglienza, l’accompagnamento sui propri mezzi attrezzati, l’assistenza agli ammalati, alle persone con difficoltà, agli anziani, ai bambini per il doposcuola, alle famiglie con disagi, alle persone con disabilità che quotidianamente si affidano ai volontari unitalsiani per avere attenzione, ascolto e compagnia. Inoltre, in virtù di questo “gemellaggio” i soci ammalati dell’Unitalsi e gli ospiti di Casa Speranza e della Casa Famiglia di Barletta potranno accedere gratuitamente allo stadio per seguire e tifare il Barletta Calcio. “Il Barletta Calcio, attraverso la sua dirigenza, è da sempre una società sportiva sensibile e attenta alle problematiche sociali del territorio – dichiara Cosimo Cilli, consigliere nazionale Unitalsi – e lo è stato ancora una volta attraverso questa importante iniziativa, aiutando sia l’Unitasi in questo difficile momento di ripresa dei pellegrinaggi e sia i soci in difficoltà”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy