Papa Francesco: udienza, “incontro dei bambini con i nonni, dei giovani con i vecchi, è una riserva per l’umanità”

foto SIR/Marco Calvarese

“Oggi celebriamo la festa della presentazione del Signore al tempio di Gerusalemme”. Lo ha ricordato il Papa, al termine dell’udienza di oggi, salutando i fedeli di lingua italiana. “Da questo mistero emerge un messaggio per tutti: Cristo si propone come esempio nell’offerta al Padre, indicando con quale generosità occorra aderire alla volontà di Dio e al servizio ai fratelli”. “È anche la festa dell’incontro di Gesù con il suo popolo, e specialmente dell’incontro di Gesù Bambino con i vecchi”, ha ricordato a braccio: “Andiamo avanti sviluppando questo atteggiamento di incontro dei bambini con i nonni, dei i giovani con i vecchi. Questa è una riserva che abbiamo noi con l’umanità. I vecchi ci danno la forza per andare avanti con la loro memoria, la loro storia, e i giovani ci aiutano a portarla avanti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy