Israele: oggi maratona di interviste internazionali ad un anno dalla firma degli Accordi di Abramo

Il prossimo 15 settembre ricorre il primo anniversario della firma, alla Casa Bianca, dei cosiddetti “Accordi di Abramo”, per la normalizzazione delle relazioni diplomatiche, tra Israele, Emirati Arabi Uniti e Bahrain. Per l’occasione, oggi 14 settembre, Israele ha promosso una maratona di interviste internazionali con il portavoce del ministero degli Esteri, Lior Haiat, dal titolo “Talking Peace”. L’obiettivo è quello di tenere circa 100-130 interviste “one to one”, di 5-7 minuti ciascuna, per 15 ore di fila, con giornalisti di Paesi con cui Israele ha relazioni diplomatiche. Le interviste saranno condotte su Zoom in uno studio digitale dedicato allestito presso il Ministero degli Esteri a Gerusalemme. L’orario di inizio è fissato per le 8 ora solare di Israele e si sposteranno in tutto il mondo, da est a ovest, in base al fuso orario e al continente (le prime interviste si svolgeranno nell’Asia orientale, dopodiché ci sposterà ad ovest fino a raggiungere i colloqui finali in Nord America e America Latina). L’intero evento sarà trasmesso sulle pagine social del Ministero.  https://twitter.com/Israel/status/1437645041200254978?s=20

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy