Nagorno-Karabakh: Farnesina, “Italia accoglie con sollievo il cessate il fuoco e ne auspica il pieno rispetto”

(Foto: ANSA/SIR)

“L’Italia accoglie con sollievo il cessate il fuoco in Nagorno Karabakh raggiunto attraverso la firma di una dichiarazione tripartita tra Azerbaigian, Armenia e Federazione Russa e ne auspica il pieno rispetto”. È quanto si legge in una nota della Farnesina.
“Prendiamo inoltre atto delle altre intese raggiunte dalle parti con l’auspicio che possano creare le premesse per una stabilizzazione e pacificazione sostenibili in tutta l’area”, prosegue la nota. “A riguardo l’Italia sottolinea l’importanza del rispetto dell’identità di ogni comunità e del pluralismo culturale e religioso dell’area, quale premessa necessaria per una riconciliazione intra-regionale”. “L’Italia, anche in quanto membro del Gruppo di Minsk, garantirà ogni sostegno ai co-Chair in vista del consolidamento del cessate il fuoco, premessa indispensabile per una soluzione duratura del conflitto”. “L’Italia – assicura il Viminale – darà il suo contributo, anche nell’ambito dell’Ue, alla stabilizzazione e alla crescita della regione che rappresenta, tra l’altro, un importante snodo di connettività e di approvvigionamento energetico per l’Europa e per il nostro Paese”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy