Diocesi: Pompei, in diretta tv e in streaming le celebrazioni per il 145° anniversario dell’arrivo del Quadro in terra mariana

Sarà Canale 21 a trasmettere in diretta televisiva alcune delle celebrazioni che si terranno al santuario il 13 novembre, 145° anniversario dell’arrivo del Quadro della Vergine del Rosario a Valle di Pompei.
Quest’anno, infatti, a causa dell’emergenza sanitaria non sarà possibile onorare la ricorrenza con la tradizionale discesa del Quadro. Per motivi igienico-sanitari, infatti, non è stato possibile organizzare la venerazione diretta dell’immagine sacra e il tradizionale bacio. Ma il santuario intende commemorare comunque l’anniversario del giorno che viene considerato come la vera data di nascita della Nuova Pompei. Il 13 novembre 1875, su un umile carro di letame, giunse a Pompei la prodigiosa immagine della Vergine del Rosario, portando nuova vita nella valle abbandonata.
Come ha affermato l’arcivescovo di Pompei, mons. Tommaso Caputo: “Sarà un 13 novembre diverso, nel rispetto delle norme per il contenimento della pandemia. Lo vivremo nella centralità dell’Eucarestia. Offrendo a Maria i dolori e le difficoltà di ogni giorno, Le chiederemo di sostenerci nel cammino di questo complicato presente”.
È stata prevista, pertanto, una differente organizzazione della giornata. Canale 21 trasmetterà, alle 7, il rito dell’apertura del Quadro, presieduto dall’arcivescovo Caputo, e, alle 7.30, la santa messa, durante la quale si pregherà per la fine della pandemia. Alle 12 in punto, Canale 21 trasmetterà la recita della supplica, la preghiera composta nel 1883 dal beato Bartolo Longo, fondatore della Nuova Pompei. A guidarla mons. Caputo. Alle 19, invece, l’arcivescovo della città mariana presiederà la santa messa delle 19, che si concluderà con il rito della chiusura del Quadro (trasmessi sempre in diretta su Canale 21).
Altri due momenti della giornata saranno, invece, trasmessi in diretta streaming sulla pagina Facebook del santuario di Pompei la celebrazione eucaristica delle 11, durante la quale, anche in vista della IV Giornata mondiale del povero, che sarà celebrata il 15 novembre, si pregherà per i poveri e gli ammalati, e il “Santo Rosario per l’Italia” delle 18.
Tutte le celebrazioni si terranno in basilica, i fedeli e i devoti della Madonna che vorranno partecipare dovranno prenotare presso l’Ufficio Rettorato, chiamando ai numeri 0818577379 e 0818507000.
Il 13 novembre, inoltre, la trasmissione “Bel Tempo si Spera”, in onda dal lunedì al venerdì, alle 7.30, su Tv2000, dedicherà uno spazio allo speciale evento, con interviste e collegamenti da Pompei.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy