Diocesi: Rimini, al via la “Settimana di fraternità presbiteriale”

È cominciata la “Settimana di fraternità presbiteriale” della diocesi di Rimini che vede riuniti, presso la Casa Salesiana di Loreto, oltre cinquanta sacerdoti, per una serie di attività che dureranno fino a venerdì 25 novembre. Obiettivo principale della Settimana di Loreto, dal titolo “Corresponsabilità e missione nell’attuale contesto culturale”, è quello di “gustare insieme e alimentare la gioia di vivere da fratelli, nella convinzione che il primo dono che noi presbiteri dobbiamo alla nostra Chiesa e alla società non è l’attivismo, ma la testimonianza di una fraternità concretamente vissuta”, come spiega l’Amministratore Apostolico di Rimini, mons. Francesco Lambiasi. Non sono previste quest’anno relazioni di esperti, saranno gli stessi presbiteri della diocesi riminese a portare la testimonianza delle proprie esperienze, con spirito sinodale e con il metodo della “conversazione spirituale”. Il programma prevede ogni giorno la celebrazione delle Lodi alle ore 8 seguito, dalle 9.15, dall’individuazione e lo sviluppo di un argomento specifico attraverso gli interventi dei vari relatori. Alle 11.30 la Santa Messa, alle 15.30 la celebrazione dell’ora media, altri interventi e discussioni. Alle 18.30, infine, la celebrazione del Vespro.
Mercoledì 23 e giovedì 24 novembre i dialoghi saranno arricchiti dalla proiezione di un film e di serie tv dedicate al mondo dei giovani.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy