Diocesi: Agrigento, al via da oggi il Servizio per la tutela dei minori

Nasce nell’arcidiocesi di Agrigento il Servizio diocesano per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili. Il via alle attività, oggi, nella 1ª Giornata nazionale di preghiera per le vittime e i sopravvissuti agli abusi, per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili.
Il Servizio è affidato a persone nominate dall’arcivescovo, scelte per competenza in ambito pastorale, psicopedagogico e legale. Come referente è stato scelto Roberto Vanadia che riceverà la collaborazione dell’avvocato Maria Luisa Butticè e del rettore del Seminario diocesano pro-tempore, don Baldassare Reina. La struttura, che godrà anche della collaborazione di psicologi esperti nel settore, attiverà una serie di collaborazioni con le realtà pubbliche e del privato-sociale per favorire una cultura diffusa della prevenzione che ponga la massima attenzione ai minori e al loro benessere. “L’impegno della nostra Chiesa è quello di fare la propria parte in assoluta trasparenza per difendere i piccoli e le persone più fragili ed arginare e affrontare con chiarezza i fenomeni di abuso”, si legge in una nota.
Nell’ambito del servizio sarà operativo un “Centro di ascolto” aperto a chi dichiara di aver subito abusi sessuali e/o di potere e di coscienza in ambito ecclesiale e a chi intende segnalare tali abusi anche e non soltanto in ambito ecclesiale. Secondo una concreta logica di trasparenza a tutti è data la possibilità di essere accolti ed ascoltati, gratuitamente, in libertà e senza timore. Il Centro offre, inoltre, la possibilità di essere informato e di essere sostenuto nell’individuazione del percorso (medico, legale, …) più adatto a ciascuno e che poi, liberamente, l’interessato potrà proseguire nelle sedi e con le competenze e modalità che lo stesso reputerà più adeguate. Le segnalazioni e le richieste di ascolto, intestate al Servizio diocesano per la tutela dei minori e le persone vulnerabili, possono essere inviate a mezzo del servizio postale (c/o Palazzo vescovile, via Duomo, 108 – 92100 Agrigento) oppure anche tramite email all’indirizzosdtm@diocesiag.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy