This content is available in English

Coronavirus Covid-19: Kyriakides (Commissione Ue), “Eu4Health sarà un elemento rivoluzionario per la salute dei nostri cittadini”

Un elemento di totale novità nel pacchetto Next Generation Eu è il programma Eu4Health che costituirà un capitolo di spesa autonomo nel bilancio pluriennale dell’Ue 2021-2027, dotato di 9,4 miliardi di euro. Si tratta di uno “spostamento di paradigma”, ha spiegato la commissaria per la salute Stella Kyriakides, il segno che “abbiamo imparato che la salute è una priorità”. Nel rispetto delle competenze dell’Ue in tema di salute, ha sottolineato il commissario Margaritis Schinas, il programma avrà una serie di obiettivi: innanzitutto “essere meglio preparati alle crisi”. “Non succederà più che i medici dovranno scegliere quale paziente curare”, ha affermato Kyriakides: il programma farà in modo che si creino riserve di forniture mediche “disponibili, innovative e accessibili in termini di prezzi”, di personale sanitario ed esperti da mobilitare per rispondere alle crisi sanitarie in tutta l’Ue; il programma vuole lavorare per rafforzare le strutture europee che già esistono in tema di salute (Agenzia europea del farmaco e il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie), oltre a “rafforzare i sistemi sanitari nazionali per garantire una salute migliore per tutti”, eliminando le differenze. Per Kyriakides Eu4Health sarà un “elemento rivoluzionario per la salute dei nostri cittadini”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy