Pasqua 2020: diocesi Roma, campane a festa in tutte le chiese, alle 12, per il Regina Coeli

Campane a festa in tutte le chiese di Roma, domenica 12 aprile, alle 12, per unirsi alla preghiera del Regina Coeli di Papa Francesco. Questa l’iniziativa della diocesi per far risuonare ancora più forte il messaggio di speranza e di rinascita della Pasqua. A comunicarlo ai sacerdoti era stato, nei giorni scorsi, il prelato segretario generale, mons. Pierangelo Pedretti. “Ci sintonizzeremo per ascoltare il nostro vescovo Francesco che darà l’annuncio e la benedizione del Signore Risorto alla città di Roma e al mondo intero! – osserva don Walter Insero, portavoce della diocesi e direttore dell’Ufficio Comunicazioni sociali del Vicariato di Roma -. Lasceremo che il suono prolungato delle campane di tutte le chiese di Roma suonate a festa, accompagni la preghiera del Regina Coeli, facendo risuonare in tutta la città un messaggio di resurrezione e di vita”.
Le Messe della Domenica di Pasqua, senza concorso di popolo, potranno essere seguite in streaming e in diretta televisiva. In particolare, alle 8.30, si potrà seguire la Messa dal santuario del Divino Amore in diretta su Tv2000 e in streaming sulla pagina Facebook della diocesi di Roma: sarà presieduta dal rettore mons. Enrico Feroci. Alle 10, invece, la messa al Divino Amore sarà trasmessa in diretta da Canale 5 e celebrata dal vescovo ausiliare del settore Est, mons. Gianpiero Palmieri. Alle 11, Papa Francesco celebrerà all’Altare della Cattedra della basilica di San Pietro; al termine impartirà la benedizione “Urbi et Orbi”. La celebrazione sarà trasmessa in diretta su Rai 1, su Tv2000, su Telepace, in streaming sul canale Vatican News e sulla pagina Facebook diocesana e della Cei; sarà trasmessa anche dalla Radio Vaticana, da Rai Radio 1 e da Radio InBlu.
Infine, alle 19, la messa al santuario della Madonna del Divino Amore, presieduta da mons. Giacomo Morandi, segretario della Congregazione per la Dottrina della fede, in diretta su Tv2000 e in streaming sul canale Vatican News e sulla pagina Facebook della diocesi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy