Papa al Gemelli: vescovi argentini, “preghiamo per il pronto ristabilimento e ci rallegriamo per i segni di guarigione”

“Noi vescovi dell’Argentina, in comunione con tutto il santo popolo di Dio che peregrina in queste terre, continuiamo a pregare per il suo pronto ristabilimento e ci rallegriamo per i buoni segni della guarigione”. Lo scrivono, attraverso una breve lettera, i vescovi argentini, rivolgendosi a Papa Francesco, in seguito al suo ricovero al Gemelli e all’intervento chirurgico affrontato.
Prosegue il breve testo: “Chiediamo alla Vergine di Luján, con la sua tenerezza, di farle sentire la sua vicinanza di madre e le affidiamo il mandato di continuare a guidare l’azione dei medici e di tutto il personale sanitario che la accompagna in questo momento”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy