Mons. Aldo Giordano: vescovi venezuelani ricordano il lungo servizio nel Paese come nunzio e il legame con il beato José Gregorio Hernández

La Conferenza episcopale del Venezuela si unisce nel cordoglio per la morte di mons. Aldo Giordano, fino a pochi mesi fa nunzio apostolico nel Paese sudamericano. Nella nota l’Episcopato dà tempestiva notizia dell’avvenuto decesso: “All’età di 67 anni, si è spento il vescovo Aldo Giordano, che è stato nunzio apostolico in Venezuela da ottobre 2013 a maggio 2021, in seguito a complicazioni derivate dal Covid-19, malattia contro la quale lottava dai primi giorni di ottobre a Lovanio, in Belgio”.
La nota fa memoria delle tappe che hanno scandito la vita e il servizio ecclesiale di mons. Giordano, e ricorda poi i momenti salienti della sua attività in Venezuela, coincisa con anni particolarmente difficili per il Paese: “mons. Aldo Giordano è stato nominato nunzio apostolico in Venezuela e arcivescovo titolare di Tamada il 26 ottobre 2013, ricevendo l’ordinazione episcopale dalle mani del cardinale Pietro Parolin il 14 dicembre dello stesso anno. Giunse nel Paese il 3 febbraio 2014 e ha ricoperto la carica di rappresentante del Papa in Venezuela per 7 anni, fino all’8 maggio 2021, quando ha ricevuto la nuova nomina a nunzio apostolico presso l’Unione europea, a Bruxelles”.
Una delle sue ultime responsabilità come rappresentante di Papa Francesco nel Paese, fu presiedere la cerimonia di beatificazione di José Gregorio Hernández il 30 aprile, 2021, come delegato della Santa Sede. “Dal suo arrivo come nunzio apostolico – ricorda ora la Conferenza episcopale -, il vescovo Aldo Giordano ha espresso il desiderio di assistere alla beatificazione del ‘Dottore dei poveri’; tuttavia, come egli stesso aveva dichiarato, non avrebbe mai immaginato di assumersi la responsabilità di presiedere l’atto liturgico”. Il comunicato fa notare che mons. Giordano era stato nominato nunzio apostolico in Venezuela proprio il giorno in cui si celebra la nascita del beato José Gregorio Hernandez.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy