Diocesi: Canicattì, spettacolo e corso di formazione per giornalisti, per ricordare il giudice Rosario Livatino

(foto archivio)

Sono in programma per il mese di ottobre a Canicattì, una serie di appuntamenti per commemorare la figura del giudice Rosario Livatino, ucciso il 21 settembre 1990 alle porte di Agrigento e beatificato il 21 maggio 2021. Il primo è sabato prossimo alle ore 20 nel Teatro sociale di via Capitano Ippolito con lo spettacolo “L’unica scelta possibile”, tratto dal libro “Io sono nessuno” di Piero Nava e da un’opera di Maria Ausilia Di Falco, che si inserisce all’interno del programma della “Settimana della legalità giudici Livatino – Saetta”, organizzata dall’associazione Amici del giudice Rosario Angelo Livatino Onlus, in collaborazione con il comune di Canicattì, la Pastorale giovanile e l’istituto comprensivo Verga-De Amicis. Il secondo appuntamento è fissato per il 2 ottobre, alle ore 9 nel complesso monumentale della Badia, con il corso di formazione per giornalisti “Segreto istruttorio e Diritto di cronaca. Due facce della stessa medaglia alla luce degli insegnamenti del magistrato Rosario Livatino”, organizzato in collaborazione con l’Ordine nazionale e quello regionale di Sicilia assieme all’Ucsi. Per l’occasione sono previsti i saluti del sindaco Vincenzo Corbo e di Giuseppe Palilla, presidente dell’associazione Amici del giudice Rosario Angelo Livatino Onlus, mentre interverranno Gloria Andreoli, sostituto procuratore della Repubblica di Agrigento, Salvo Di Salvo, segretario nazionale Ucsi e tesoriere dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia, e don Giuseppe Livatino, postulatore diocesano della causa Livatino. Un altro appuntamento in calendario è fissato per il 3 ottobre, con la messa celebrata da don Giuseppe Livatino alle ore 18,30 nella chiesa San Francesco di Canicattì, animata dalla comunità parrocchiale guidata da don Calogero Capobianco e dalla Pastorale giovanile. Il 29 ottobre, giorno della solennità liturgica del beato Rosario Angelo Livatino, la diocesi di Agrigento assieme alla comunità di Canicattì, svolgeranno una serie di iniziative.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy