Diocesi: Lecce, nasce l’Accademia della carità per i poveri. Nominato direttore il regista e scrittore Alessandro Valenti

Nasce a Lecce il progetto Accademia della carità, uno spazio di interazione culturale della Casa della carità di Lecce a supporto dell’inclusione sociale, dei senza fissa dimora e degli indigenti della città. Mons. Luigi Manca, presidente della Fondazione Casa della carità di Lecce, con l’approvazione unanime del consiglio di amministrazione, ha nominato il regista e scrittore Alessandro Valenti direttore. Sul sito www.portalecce.it si legge come la scelta sia caduta su questo nome per la propensione al povero e la lunga esperienza educativa nell’azione di contrasto alla marginalità adulta, oltre che il suo coinvolgimento nei laboratori già in sperimentazione, quali la Scuola di poesia, il Percorso cinefilo, il Laboratorio teatrale e i dibattiti di cultura contemporanea. Elementi “ritenuti una garanzia per poter costruire uno spazio di inclusione sociale e di formazione umana in cui conferire piena dignità al povero, da accompagnare in una ripresa consapevole del suo essere e sentirsi pienamente persona”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy