Diocesi: Padova, domani vescovo e docenti universitari in dialogo

Domani alle 18, in Sala San Gregorio Barbarigo del Museo diocesano a Padova (ingresso da piazza Duomo), il vescovo Claudio Cipolla incontrerà i docenti dell’Università di Padova. L’appuntamento rientra nelle iniziative “Liberamente”, coordinate dalla Pastorale dell’Università per gli 800 anni dell’ateneo patavino (1222-2022).
L’appuntamento sarà introdotto da don Giorgio Bezze, direttore dell’Ufficio diocesano di pastorale educazione, scuola, università e cultura, e da Alberto Lanzavecchia, docente e coordinatore del corso di dottorato di Human rights dell’Ateneo di Padova, che insieme a Francesca Bassi, docente di Statistica, ha collaborato alla realizzazione dell’incontro. A seguire saranno affrontate quattro questioni su cui professori e vescovo dialogheranno e si confronteranno.
La prima questione, di taglio educativo/pedagogico, sarà tematizzata da Giovanni Colombo, docente al Dipartimento di matematica, e affronterà in particolare il compito educativo nei confronti dei giovani di oggi. Una seconda argomentazione riguarderà il rapporto tra ricerca e innovazione e sarà illustrato da Carla Mucignat, docente di Fisiologia al dipartimento di medicina nucleare. Anna Mazzi, docente del Dipartimento di ingegneria, introdurrà la terza questione riguardante il tema dell’accoglienza e dell’inclusione per capire che percorsi condivisi si possono attivare. Infine Carlo Ferrari, docente del Dipartimento di ingegneria, affronterà il tema della presenza cristiana all’Università e delle possibili collaborazioni. Il dialogo si aprirà infine alle domande del pubblico.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy