Primo maggio: Pinerolo, videoesercizi spirituali on line su “impresa, fede, tempo di crisi”

Il 1° maggio la diocesi di Pinerolo lancerà sulla pagina facebook UpslPinerolo il primo di tre videoesercizi spirituali su “Impresa, fede, tempo di crisi” rivolti a imprenditori e lavoratori per comprendere e dare concretezza all’auspicio dei vescovi, “i credenti possono diventare segno di speranza in questo tempo. Capaci di abitare e costruire il pianeta che speriamo”. Un modo per stare accanto e trovare insieme le motivazioni per sperare e agire consapevoli – si legge in una nota – di quella dimensione relazionale e comunitaria imprescindibile come indicato nella lettera pastorale “Vuoi un caffè?” dal vescovo, mons. Derio Olivero. Introdotti dal direttore dell’ufficio, Giancarlo Chiapello si alterneranno don Bruno Bignami, direttore dell’Ufficio nazionale per i problemi sociali e del lavoro della Cei e presidente della Fondazione Don Primo Mazzolari, il prof. Markus Krienke, docente di filosofia moderna e etica sociale alla Facoltà di teologia di Lugano, membro dei comitati scientifici delle Fondazioni Adenauer e De Gasperi, don Riccardo Robella, parroco a Nichelino, organizzatore di ritiri spirituali per imprenditori, cappellano del Torino fc. Stanno inoltre proseguendo le attività on line – informa la diocesi – per costruire strumenti da mettere a disposizione del territorio partendo dalla sua narrazione e mappatura delle eccellenze imprenditoriali e non solo, senza dimenticare le proposte che l’Ufficio sta seguendo da tempo, come quella della costruzione del “Distretto del cibo”.
L’ufficio si associa, infine, alla preoccupazione dei vescovi “per il lavoro nelle nostre scuole paritarie che rappresentano per le nostre comunità elementi della loro stessa identità, auspicando per tutte, di ogni ordine e grado, interventi significativi perché possano continuare a svolgere il loro prezioso servizio”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy