Coronavirus Covid-19: Greta Thunberg e Human Act lanciano campagna a sostegno dell’Unicef

Greta Thunberg all'Unicef

L’attivista per il clima Greta Thunberg ha lanciato oggi una campagna in favore dei diritti dei bambini con la Ong danese Human Act per sostenere gli sforzi dell’Unicef in risposta alla pandemia di Covid-19 e per proteggere i bambini dalle conseguenze dirette e a catena, tra cui la carenza di cibo, i sistemi sanitari in difficoltà, la violenza e la perdita dell’istruzione. “Come la crisi climatica, la pandemia di coronavirus è una crisi dei diritti dei bambini”, ha detto Thunberg. “Colpirà tutti i bambini, ora e nel lungo termine, ma i gruppi vulnerabili saranno i più colpiti. Chiedo a tutti di farsi avanti e di unirsi a me nel sostenere il lavoro vitale dell’Unicef per salvare le vite dei bambini, per proteggere la salute e continuare l’istruzione”. La campagna è stata lanciata con una donazione iniziale a nome di Human Act e della Fondazione Greta Thunberg all’Unicef di 200.000 dollari. Greta Thunberg è stata recentemente premiata per il suo attivismo globale da Human Act, che ha concesso alla sua Fondazione un premio in denaro di 100.000 dollari. Questa somma andrà ora all’Unicef insieme ad altri 100.000 dollari donati da Human Act. I proventi della campagna andranno direttamente a favore dei programmi di emergenza dell’Unicef per combattere il Covid-19, anche attraverso la fornitura di sapone, mascherine, guanti, kit per l’igiene, dispositivi di protezione, informazioni salvavita e altro supporto ai sistemi sanitari oltre che per mantenere le vaccinazioni essenziali e gli altri servizi per i bambini. “La pandemia di coronavirus è la più grande lotta che il mondo abbia mai visto in generazioni”, ha detto il direttore generale dell’Unicef, Henrietta Fore: “I bambini e i giovani sono tra i più duramente colpiti dagli effetti a catena del Covid-19, quindi è normale che vogliano fare qualcosa al riguardo. Attraverso il suo attivismo, Greta Thunberg ha dimostrato che i giovani sono pronti a prendere posizione e a guidare il cambiamento nel mondo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy