Coronavirus Covid-19: diocesi Fano, “il vescovo Trasarti non necessita di supporto di ossigeno, è sereno”

“Il decorso clinico è decisamente favorevole. Non necessita di supporto di ossigeno, la saturazione dell’ossigeno risulta normale in aria ambiente ed è assolutamente sereno e fiducioso”. Lo si legge nel bollettino medico sulle condizioni di salute del vescovo di Fano-Fossombrone-Cagli-Pergola, mons. Armando Trasarti, ricoverato dal 19 febbraio a causa del Covid-19 nell’ospedale San Salvatore di Pesaro. “Prosegue la terapia antivirale e la somministrazione di plasma iperimmune che dovrebbe completare mercoledì prossimo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy