Quaresima: mons. Spinillo (Aversa), “un cammino che si fa guardando alla croce, che rende possibile la carità”

Con il Mercoledì delle Ceneri, inizia il tempo della Quaresima e il nostro cammino verso la Pasqua. “Un tempo santo di conversione e di rinnovamento di tutto il nostro vivere”, sottolinea il vescovo di Aversa, mons. Angelo Spinillo, nel suo messaggio per la Quaresima 2021. Il Santo Padre ci invita a vivere questo tempo guidati dall’espressione “Ecco, noi saliamo a Gerusalemme” (Mt 20, 18), ricorda il presule, aggiungendo: “Attraverso questo terzo annuncio della morte e resurrezione di Gesù, Papa Francesco indirizza il nostro sguardo verso una meta precisa: andare a Gerusalemme con il Signore, vivere insieme con Lui la piena obbedienza all’amore di Dio Padre e la Risurrezione”. Ma questo cammino, conclude il vescovo di Aversa, “si fa solo guardando alla croce, che rende possibile la carità, via propria della Quaresima”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy