Gmg Lisbona 2023: al via la Global race, corsa e preghiera per promuovere la Giornata mondiale della gioventù in Portogallo

Partirà il 21 novembre (fino al 30 novembre), data in cui si celebra la solennità di Cristo Re e la Gmg diocesana, la Wyd (World youth day) Global Race. Si tratta di una gara mondiale in cui i giovani partecipanti sono invitati a percorrere una distanza di 2, 5 o 10 km. Corsa e solidarietà, perché lo scopo della Global race è anche quello di promuovere la Gmg di Lisbona 2023 e di raccogliere fondi per la sua organizzazione. Promossa dal Comitato organizzatore della Gmg, in collaborazione con Move Sports, la gara si svolge in digitale: ogni atleta corre nel proprio territorio, ma il tempo e le distanze verranno registrati da una piattaforma globale, che consente la partecipazione e la competizione di tutti, indipendentemente dalla loro posizione. Per questo servirà scaricare l’applicazione Wyd Global Race che fornirà i tempi della corsa consentendo di ricevere l’incoraggiamento – anche spirituale – degli altri partecipanti lungo il percorso. Una volta scaricata l’applicazione basterà registrarsi per la distanza desiderata. Il giorno della corsa, poi, basterà recitare un’Ave Maria, cliccare su “Start” per entrare nella Warmup Room (stanza di riscaldamento). Qui inizierà il conto alla rovescia per partire e correre. Una volta iniziata la corsa, il percorso verrà automaticamente registrato dall’app e interrotto all’arrivo. Tutte le preghiere e intenzioni che si svolgono durante la gara saranno poi condivisa dalla piattaforma. Info: https://wyd.virace.app/.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy