Diocesi: Casale Monferrato, venerdì si festeggia sant’Evasio. In cattedrale la celebrazione presieduta da mons. Sacchi

La diocesi di Casale Monferrato venerdì 12 novembre festeggerà sant’Evasio, vescovo e martire, patrono della città e della Chiesa locale. In questi giorni, in cattedrale, viene celebrata la novena in preparazione alla solennità con la messa presieduta ogni pomeriggio, alle 17.30, nella cappella dedicata al patrono. Il giorno della vigilia, giovedì 11 novembre, dopo la messa delle 17.30 celebrata all’altare maggiore, mons. Sacchi presiederà alle 18.15 la recita dei Primi Vespri, con la benedizione dei galletti di sant’Evasio.
Venerdì 12, festa di Sant’Evasio, sono in programma al mattino le celebrazioni delle 9 e delle 10.30 (al termine di quest’ultima la distribuzione dei galletti ai bambini). Alle 11.30 presso l’oratorio del duomo è in programma l’estrazione della Lotteria di Sant’Evasio, il cui ricavato sosterrà come da tradizione la missione di don Daniele Varoli, sacerdote fidei donum missionario in Perù.
Alle 18, solenne pontificale presieduto dal vescovo e concelebrato dal Capitolo dei canonici, che sarà preceduto alle 17.30 dall’offerta dei ceri e dalla preghiera con i sindaci di Casale Monferrato e dei Comuni delle unità pastorali “S. Giovanni Paolo II – Madonna dell’Argine – S. Giovanni Bosco – SS.mo Salvatore”. L’Arciconfraternita di Sant’Evasio distribuirà i tradizionali galletti di Sant’Evasio durante la giornata di venerdì 12.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy