Diocesi: Cremona, in cattedrale le celebrazioni per sant’Omobono. Venerdì inaugurazione del Museo

La Chiesa di Cremona si prepara a festeggiare la solennità di sant’Omobono, patrono della città e della diocesi, ricorrenza che quest’anno sarà impreziosita dall’inaugurazione del Museo diocesano realizzato all’interno del Palazzo vescovile grazie alla collaborazione tra diocesi e Fondazione Arvedi Buschini. I Primi Vespri della solennità, presieduti nel pomeriggio di venerdì 12 novembre alle 16 dall’arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, saranno seguiti dalla presentazione del nuovo Museo con l’intervento, sempre all’interno del duomo, della direttrice dei Musei vaticani, Barbara Jatta. L’evento, aperto ai fedeli e all’intera cittadinanza fino al raggiungimento della capienza massima prevista per la cattedrale, sarà proposto in diretta tv su Cremona1 (canale 80) e sui canali web diocesani a partire dalle 15.55.
Ultimo appuntamento celebrativo della giornata del 12 novembre in duomo sarà l’Eucaristia delle 18, già della solennità patronale, presieduta dal rettore della Cattedrale, mons. Attilio Cibolini.
Sabato 13, giorno della festa, e domenica 14 novembre, la cattedrale sarà aperta con orario continuato dalle 7.30 alle 19, con possibilità di pregare davanti alle spoglie del santo patrono conservate nella cripta. Le messe della solennità patronale saranno celebrate in cattedrale alle 8, 10.30 e 18.
Prima del solenne pontificale delle 10.30, presieduto dal vescovo Antonio Napolioni, in cripta alle 10.15 vi sarà il tradizionale omaggio dei ceri al patrono da parte dell’Amministrazione comunale. L’intera celebrazione sarà trasmessa in diretta dalle 10.10 su Cremona1 e in streaming sui canali web diocesani.
Nel pomeriggio, alle 17, il vescovo Napolioni presiederà in cattedrale i Secondi Vespri conferendo nell’occasione il mandato ai nuovi ministri straordinari della Comunione o rinnovandolo a coloro ai quali è stato richiesto di continuare il servizio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy