This content is available in English

Comece: vescovi in assemblea a fine ottobre con il card. Parolin. Segretario di Stato incontrerà i vertici Ue. Il 28 messa per l’Europa

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

“I delegati delle Conferenze episcopali dell’Unione europea si riuniranno a Bruxelles il 28 e 29 ottobre per l’Assemblea autunnale della Comece. Il programma vedrà la partecipazione del card. Pietro Parolin, segretario di Stato di Sua Santità, e di Margaritis Schinas, vicepresidente della Commissione europea”. L’annuncio giunge dalla sede della Commissione degli episcopati dell’Unione europea, a Bruxelles, in vista dell’appuntamento di fine mese. In occasione del 40° anniversario dalla costituzione della Comece, Parolin si unirà dunque ai vescovi dell’Ue nella loro assemblea. Insieme al segretario di Stato, i vescovi delegati della Comece “si confronteranno sul ruolo della Chiesa cattolica nell’Unione europea, soprattutto – spiega una nota – nel contesto dell’attuale pandemia Covid-19. I vescovi discuteranno possibili iniziative per sostenere l’Ue nella ripresa dalla pandemia attraverso la giustizia ecologica, sociale e contributiva, rafforzando la protezione dei poveri e dei più vulnerabili”. Durante la sua visita, il card. Parolin incontrerà diversi rappresentanti di alto livello delle istituzioni comunitarie, in occasione del 50° anniversario delle relazioni diplomatiche tra la Santa Sede e le istituzioni Ue. Mercoledì 28 ottobre, alle 19, verrà celebrata una “Messa per l’Europa”, presieduta dal card. Parolin e concelebrata da tutti i vescovi in rappresentanza degli episcopati europei.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy