Parlamento Europeo: al Festival del Giornalismo di Perugia un panel sull’eredità di David Sassoli

“Difendere il pianeta, una scelta non negoziabile. Il lascito di David Sassoli”. È il titolo del panel organizzato dall’Ufficio del Parlamento europeo in Italia, in occasione del Festival internazionale di giornalismo di Perugia. L’evento si svolgerà domenica 10 aprile presso la Sala del Dottorato a Perugia alle ore 12.00. “In un contesto in cui la crisi climatica rappresenta una sfida più che mai attuale per l’Italia e l’Europa, il Parlamento europeo ricorda il presidente David Sassoli e il suo deciso impegno in difesa dell’ambiente”, scrive in una nota l’Ufficio del Parlamento Ue in Italia. L’evento sarà “un’occasione di confronto tra personalità che, in maniera e in contesti molto diversi, hanno fatto della battaglia per un pianeta e una società più verde uno degli impegni centrali della loro vita”, si legge nella nota. Tra i partecipanti al dibattito, l’eurodeputata del Partito Democratico e del Gruppo dei Socialisti e Democratici, Simona Bonafè, relatrice per il Parlamento Ue del pacchetto sull’economia circolare e del nuovo regolamento sul design, produzione e smaltimento delle batterie, padre Enzo Fortunato, promotore, assieme a David Sassoli, del Manifesto di Assisi per un’economia a misura d’uomo contro la crisi climatica. All’iniziativa interverranno anche l’esploratore Alex Bellini e il content creator Tudor Laurini, entrambi testimonial della campagna #vogliounpianetacosì del Parlamento europeo. L’evento sarà moderato dalla giornalista scientifica e divulgatrice ambientale Francesca Santolini. Il panel è aperto al pubblico munito di super green pass e si potrà seguire anche online sui canali social: #ijf22 #vogliounpianetacosì

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy