Diocesi: Teramo-Atri, stasera la Via Crucis presieduta da mons. Leuzzi nel Teatro Romano

(Foto: diocesi di Teramo-Atri)

Stasera, alle ore 21, tornerà la Via Crucis presieduta dal vescovo di Teramo-Atri, mons. Lorenzo Leuzzi, nel Teatro Romano di Teramo. La rappresentazione si svolge nel venerdì che precede la Settimana Santa.
Grazie alla collaborazione tra la diocesi e il comune, la Via Crucis potrà celebrarsi nonostante i recenti lavori di abbattimento di palazzo Adamoli e casa Salvoni che hanno interessato il sito archeologico. Tali interventi non consentiranno la partecipazione del pubblico in presenza, tuttavia l’evento potrà essere seguito in diretta e integralmente sul canale YouTube della diocesi di Teramo-Atri, sulla pagina Facebook del comune di Teramo e su numerose emittenti locali (Tv6, Super J, R115 e le web tv R+ News ed Ekuonews).
“La celebrazione della Via Crucis si svolge in un tempo drammatico per l’umanità – ricorda mons. Lorenzo Leuzzi -. Insieme ai nostri giovani, che animeranno il cammino della Croce, siamo invitati a volgere lo sguardo sul Crocifisso. Solo Lui può trasformare il cammino dell’umanità dalla morte alla vita per essere insieme costruttori di pace e della civiltà dell’amore”.
“La Via Crucis rappresenta un importante momento di preghiera e raccoglimento rispetto al quale la Città di Teramo non poteva far mancare la sua presenza e il suo contributo – sottolinea il sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto – e credo che il Teatro Romano rappresenti il luogo più adatto per ospitare questo appuntamento. Un luogo nel quale, anche grazie ai lavori di rifunzionalizzazione iniziati a dicembre con l’abbattimento dei due palazzi che hanno restituito il sito alla luce, l’aspetto religioso e quello civile e storico si fondono in un unicum di valore inestimabile. Da qui parte una nova fase della valorizzazione del nostro patrimonio storico-artistico”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy