This content is available in English

Lituania: Sinodo, materiali e documenti on line. Le tappe del cammino nel Paese baltico

Sul sito web https://sinodas.katalikai.lt tutti i documenti sinodali e i materiali di supporto sono stati tradotti e pubblicati in lituano, i coordinatori del cammino sinodale lavorano nelle diocesi dove sono stati formati dei gruppi di lavoro. A livello nazionale è stato nominato un “relatore nazionale”. Questo il punto della situazione nel Paese baltico, secondo quanto si apprende da un comunicato stampa diffuso dopo la riunione dei vescovi lituani a Kaunas nei giorni scorsi. Il vescovo referente Algidras Jurevičius ha illustrato come si stia svolgendo il percorso. I vescovi hanno concordato la tabella di marcia: fino al 1° giugno 2022, ogni mese sarà affrontato “uno dei temi presentati” dai documenti sinodali; dal 1° al 20 giugno i gruppi sinodali diocesani prepareranno le sintesi degli approfondimenti che verranno pubblicati sui siti web diocesani. Mentre le diocesi avranno tempo fino al 15 agosto per trarre le conclusioni di quanto emerso per le Chiese locali, il gruppo di lavoro nazionale preparerà il documento conclusivo sintetico che sarà presentato e approvato dai vescovi lituani nella loro assemblea di fine giugno. Rispetto alle altre dimensioni della vita della Chiesa in Lituania, le diocesi continuano a lavorare singolarmente per l’anno dell’Amoris Laetitia, mentre si è deciso a livello nazionale di dedicare la consueta adorazione del Santissimo Sacramento itinerante tra le parrocchie a tre intenzioni: la pace, il cammino sinodale e le vocazioni. Ogni parrocchia sarà invitata a definire un appuntamento settimanale di preghiera specifico per le vocazioni al sacerdozio e alla vita consacrata.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy