Diocesi: Senigallia, domani focus su Marco Vigerio Della Rovere nelle visite guidate gratuite alla Pinacoteca

Un evidente richiamo alla Senigallia roveresca quello delle visite guidate gratuite in programma – come in tutti i giovedì di luglio ed agosto – alla Pinacoteca di Senigallia, domani, 8 luglio. “Il percorso alla scoperta dei tesori conservati nel grande museo diocesano prospiciente la piazza del duomo – si legge in una nota – prende infatti in considerazione anche la figura di Marco Vigerio Della Rovere”, il cui ritratto fa parte dell’esposizione “Episcopus Senogalliensis. Ritratti restaurati dei vescovi di Senigallia” alla sala del trono della Pinacoteca. Nato a Savona nel 1446, seguendo le orme dello zio Francesco – maestro del futuro Papa Sisto IV Della Rovere –, Marco Vigerio veste l’abito dei Minori conventuali e, grazie anche ai buoni uffici del card. Giuliano Della Rovere, nipote del pontefice, il 6 ottobre 1476 viene eletto vescovo di Senigallia. Già dal 1474 Sisto IV ha del resto infeudato a Senigallia suo nipote Giovanni Della Rovere e con l’elezione di Marco Vigerio si ha un’ampia e definitiva ripresa religiosa della città e diocesi. “Una iniziativa, quella delle visite guidate gratuite, che consente a tutti di ammirare, in comodo orario serale, oltre all’esposizione anche i manufatti insigni per storia e arte di un intero territorio che va dal Cesano all’Esino, dall’Adriatico agli Appennini, partecipando nei giovedì a visite guidate gratuite – due per serata – con inizio la prima alle ore 21.30 e la seconda alle ore 22,30. Un itinerario fra quadri, statue, argenterie, arredi, paramenti e suppellettili in quello che era l’antico appartamento del cardinale vescovo di Senigallia – Episcopus Senogalliensis – oggi una grande galleria aperta a tutti, residenti e turisti”. I posti per le visite guidate saranno limitati, a motivo delle restrizioni del Covid, e si parteciperà in ordine di arrivo, indossando mascherina e igienizzando le mani oltre alle consuete prescrizioni anti Covid. Non occorre prenotazione, la visita è in lingua italiana. Info: www.diocesisenigallia.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy