Scuola: Azzolina (min. Istruzione) al Msac, “abbiamo tutti da imparare da chi sa pronunciare la parola noi”

“Costruire la scuola del noi, obiettivo del vostro confronto, significa trarre insegnamento dal metodo di don Milani. Il metodo della collaborazione, dell’aiuto reciproco e del progetto collettivo”. Così Lucia Azzolina, ministra dell’Istruzione, in un videomessaggio inviato ai ragazzi del Movimento degli studenti dell’Azione Cattolica (Msac) in occasione della presentazione oggi in una conferenza on line del manifesto per la scuola “La sfida possibile”.
“Solo usando la parola noi – continua – possiamo offrire il meglio ai nostri ragazzi e ragazze. Solo agendo insieme avremo la forza di sostenerci per andare lontano. La vostra sfida possibile ha toccato aspetti essenziali della scuola che già viviamo ma anche quelli fondamentali per guardare al futuro e oltre della pandemia”. “Siete riusciti ad avere uno sguardo non particolare ma globale sulla situazione delle nostre studentesse e dei nostri studenti delle loro esigenze, le loro richieste e bisogni ma anche i loro diritti e doveri. Questo immenso lavoro sia stato possibile grazie alla attività di gruppo allo scambio e al confronto. Solo così – conclude – si cresce e si migliora lavorando insieme. Abbiamo tutti da imparare da chi sa pronunciare la parola noi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy