Diocesi: Genova, al via progetto “Chiese aperte” con il XIV corso per custodi volontari. Presentazione il 4 novembre

Nell’arcidiocesi di Genova sta per partire il progetto “Chiese aperte” con il XIV corso per custodi volontari, organizzato come ogni anno dall’Ufficio diocesano per i beni culturali nell’ambito del progetto “Attraverso l’immagine sacra”, finanziato dalla Cei. L’incontro di presentazione si svolgerà il 4 novembre presso la Sala Quadrivium in piazza Santa Marta 2 (ore 16).
Dedicato a tutti coloro che desiderano offrire un servizio di accoglienza e custodia per le chiese del centro storico, aiutando a fare apprezzare l’immenso patrimonio che conservano, il corso è articolato in 16 incontri e si svolgerà ogni martedì (ore 15:30-18), avvalendosi della collaborazione di studiosi dell’Università di Genova, della Soprintendenza archeologica, del Nucleo tutela del patrimonio artistico dei Carabinieri. Grazie ai custodi volontari si sostiene l’apertura delle seguenti parrocchie del centro storico: cattedrale di san Lorenzo, chiese di san Siro, san Filippo, san Luca, san Marco al Molo, santi Cosma e Damiano, san Torpete, san Matteo, santi Vittore e Carlo, san Giovanni di Prè, basilica delle Vigne e di santa Maria Assunta di Carignano. La partecipazione al corso è gratuita e le iscrizioni sono aperte per un numero limitato di partecipanti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy