Ucraina: Iacomini (Unicef Italia), “senza parole per notizia di un bambino ucciso nei recenti attacchi a un ospedale di Zaporizhzhia

“Siamo venuti a conoscenza da più segnalazioni di un bambino ucciso nei recenti attacchi a un ospedale di Zaporizhzhia. Tutti i bambini hanno diritto alla protezione dalla violenza. La violenza contro i bambini non è mai giustificabile. Soprattutto, i bambini in Ucraina hanno bisogno di pace. Siamo senza parole. Ora basta”. Lo dichiara Andrea Iacomini, portavoce dell’Unicef Italia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy