Settimana sociale: Martinez (RnS), “aiutiamo dal basso i decisori a introdurre il principio di fraternità”

“Aiutiamo dal basso i decisori a introdurre il principio di fraternità. Il coronavirus non permette alle nostre anime di lasciare indietro nessuno”. Lo ha detto Salvatore Martinez, presidente di Rinnovamento nello Spirito Santo, durante il convegno organizzato dal Movimento dei cristiani lavoratori ad Avezzano questa mattina. L’appuntamento è stato dedicato alla Settimana sociale di Taranto. “La pandemia – ha continuato – ci ha costretto a recuperare il flusso delle cose. Ci ha fatto bene fermarci, ripartire dalle nostre comunità. Non c’è ordinamento sociale, per quanto giusto, che possa rendere superfluo il servizio dell’amore. ‘La fede è la più alta passione di ogni uomo’ diceva Kierkegaard. Dobbiamo tornare al confronto spirituale. Papa Francesco ha detto che ‘nessuno può farcela da solo’, perciò non solo dobbiamo cercarci ma dobbiamo anche guardarci con rispetto. Sono saltate le definizioni ma guai a chi resta solo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy