This content is available in English

Russia: il sito del Dipartimento per le relazioni esterne della Chiesa ortodossa si rinnova e compare in 10 lingue

Un nuovo portale del dipartimento per le relazioni esterne del Patriarcato di Mosca, rinnovato nella grafica e riorganizzato nei contenuti, è ora disponibile con le informazioni tradotte in dieci lingue (russo, ucraino, inglese, greco, tedesco, francese, italiano, serbo, rumeno e arabo). “Qui gli utenti di internet di vari Paesi potranno trovare notizie sulle relazioni inter-ortodosse, inter-cristiane e interreligiose”, si legge nella pagina in italiano, nonché aggiornamenti su tutte le relazioni e attività di cooperazione del Patriarcato di Mosca in Russia e negli altri Paesi. Sul nuovo portale, “un altro tema importante sarà la situazione creatasi a causa dello scisma ucraino e la posizione della Chiesa ortodossa ucraina canonica”. Le pagine, in cui sono confluiti anche materiali del passato già tradotti in altre lingue, non ospitano tutte le medesime notizie e si completano a vicenda. Ci sono anche “materiali analitici scritti appositamente da autorevoli studiosi e pubblicisti” (un primo contributo, firmato da Pavel Kuzenkov, dottore di ricerca in storia, affronta il tema della formazione dell’”ordine d’onore” nelle Chiese ortodosse) e contributi in video. Il portale è stato creato con il supporto della Fondazione per il sostegno della cultura, della scienza e dell’istruzione cristiana, istituzione russa nata nel 2015. Esso affianca il sito del Patriarcato di Mosca, attivo in russo, ucraino, moldavo greco e inglese.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Balcani

Informativa sulla Privacy