Abusi sessuali: Commissione Ue, consultazione pubblica on line per preparare nuova legislazione

La Commissione lancia oggi una consultazione pubblica sulla lotta agli abusi sessuali sui minori online, affrontando i contenuti illegali e l’adescamento di minori a fini sessuali. Le autorità nazionali, regionali e locali, le organizzazioni della società civile, le imprese e i singoli sono invitati a contribuire fino al 15 aprile. I risultati della consultazione informeranno l’imminente proposta della Commissione per “norme chiare, complete e a lungo termine sulla lotta agli abusi sessuali sui minori online, nonché la possibile creazione di un centro europeo di prevenzione e controllo per combattere gli abusi sessuali sui minori sia online che offline”, chiarisce una nota. Queste iniziative “fanno parte della strategia dell’Ue per una lotta più efficace contro gli abusi sessuali sui bambini e includeranno garanzie dettagliate per assicurare responsabilità, trasparenza e pieno rispetto dei diritti fondamentali, compreso in particolare il diritto alla libertà di espressione, la protezione dei dati personali e privacy, così come i diritti dei bambini e delle vittime”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Balcani

Informativa sulla Privacy