Teologia: Bologna, domani il card. Zuppi inaugurerà l’anno accademico 2022/23 della Fter. Alla prolusione intervengono Cartabia e card. Semeraro

Domani, mercoledì 30 novembre alle ore 17.30 nell’aula magna del Seminario (piazzale Bacchelli, 4) l’arcivescovo di Bologna, card. Matteo Zuppi, inaugurerà l’anno accademico 2022/23 della Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna (Fter) della quale è gran cancelliere. Dopo il saluto di Fausto Arici, preside della Fter, interverranno alla prolusione su “Ristabilire la giustizia. Domande per lo spazio pubblico e per la teologia” Marta Cartabia, docente di Diritto costituzionale all’Università “Bocconi” di Milano, presidente emerito della Corte Costituzionale e già ministro della Giustizia, e il card. Marcello Semeraro, prefetto del Dicastero per le cause dei santi.
“Teologia, carcere e domanda di giustizia – afferma Fabrizio Mandreoli, docente della Fter – saranno i temi che verranno affrontati dai relatori in un rapporto complesso e articolato, fecondo di molte possibilità di approfondimento dal punto di vista giuridico, teologico, filosofico e, soprattutto, umano. Basta essere entrati alcune volte in uno spazio di detenzione ed aver sfiorato il nodo del dramma che lì si incontra per cogliere come le parole della teologia e dei saperi umanistici siano messi alla prova”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy