Diocesi: Prato, le suore Figlie della Carità da cento anni presenti nella parrocchia di Vaiano. Dedicata a loro una mostra fotografica

Le suore Figlie della Carità compiono cento anni di presenza nella parrocchia di Vaiano. Era infatti il 1922 quando venne aperta la prima comunità delle religiose legate alla spiritualità di san Vincenzo de’ Paoli. Tra loro c’era suor Luisa, ricordata come la “madre dei vaianesi”, che rimase a servizio della parrocchia per ben 54 anni fino alla sua morte nel 1976. Per onorare questa presenza, la diocesi fa sapere in una nota che sabato 29 ottobre, alle 17, nella sala della Gualchiera in badia, si terrà l’inaugurazione della mostra fotografica “Cento anni di Carità”, visitabile il sabato pomeriggio e la domenica tutto il giorno. Domenica 30 ottobre alle 10.30 messa solenne e alle 12.30 pranzo parrocchiale nel chiostro. È stato realizzato anche un libro fotografico acquistabile al termine delle messe La comunità oggi è formata da tre religiose: sono suor Vincenza – qui da 27 anni –, suor Rosa e la superiora suor Antonietta. Lungo questi cento anni si sono occupate sempre con dedizione dell’asilo, della Conferenza di San Vincenzo, della Caritas, del catechismo, della visita ai malati e anche della sacrestia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy