This content is available in English

Conferenza sul futuro dell’Europa: Parlamento Ue apre bando per agenzie stampa e media on-line. 1,8 milioni di euro a disposizione

Agenzie di stampa e media on line sono invitate a partecipare a un bando aperto oggi dal Parlamento europeo per progetti che “assicurino la copertura della Conferenza sul Futuro dell’Europa e promuovano la partecipazione dei cittadini alla piattaforma” della Conferenza. La direzione generale per la Comunicazione del Parlamento europeo mette a disposizione 1,8 milioni di euro per iniziative che, tra l’1 novembre 2021 e il 30 giugno 2022 garantiscano la produzione e disseminazione di “informazioni regolari, affidabili, pluralistiche, apartitiche” sulla Conferenza per invogliare i cittadini a parteciparvi e allo stesso tempo promuovano un dibattito sul futuro dell’Europa per i lettori e le community di riferimento, organizzando eventi on line ed off line, i cui risultati devono convergere sulla piattaforma online della Conferenza in maniera costante. I progetti selezionati saranno cofinanziati fino al 70%, con somme tra i 30 e i 100mila di euro. L’Ufficio del Parlamento europeo in Italia organizza un briefing on line per giornalisti e responsabili delle aree progetti e marketing dei media interessati (venerdì 9 luglio, alle ore 11, previa iscrizione santina.romei@europarl.europa.eu)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy