Diocesi: Lamezia Terme, al via il triduo per la Madonna del Carmelo

Prende il via stasera, 8 luglio, nella parrocchia di “Maria SS. delle Grazie e San Giuseppe” a Fronti il triduo in onore della festa della “Madonna del Carmelo” che si svolgerà l’11 luglio. “A causa dalle normative di contenimento e di distanziamento delle persone – annuncia il parroco, don Carlo Ragozzino – non sarà permesso svolgere la processione e nessuna forma di aggregazione, ma seguendo attentamente le indicazioni fornite dal governo e dal vescovo di Lamezia Terme, mons. Giuseppe Schillaci, animati da prudenza e buon senso, si potrà vivere questo tempo attraverso le celebrazioni liturgiche”. “L’augurio – aggiunge don Carlo – è che questo triduo e la festa possano essere un’opportunità di incontro con il Signore aiutati dall’intercessione della Vergine Maria, un tempo di formazione arricchito dalla predicazione dei vari sacerdoti invitati”. Durante il triduo, che prevede la recita del rosario alle 18 e la messa alle 18.30 – informa la diocesi di Lamezia Terme – si alterneranno tre predicatori che accompagneranno i fedeli in questo percorso di preparazione alla festa: don Angelo Cerra (8 luglio); don Nahum Bardomiano (9 luglio); don Michele Cittadino (10 luglio). L’11 luglio, invece, sono previste le celebrazioni di due sante messe (alle 11.30 ed alle 18.30) che saranno presiedute dal parroco, mentre la predicazione delle 11.30 è stata affidata al diacono transeunte don Francesco Benvenuto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy