Televisione: Rai e Corecom Lazio, firmato un protocollo per “favorire la partecipazione alla programmazione regionale del servizio pubblico”

È stato firmato oggi tra il Corecom Lazio, nella persona della presidente Maria Cristina Cafini, e la Rai, rappresentata dal Chief Operations Officer Roberto Cecatto e dal direttore della Radio Roberto Sergio, il protocollo d’intesa per i programmi dell’accesso.
“Un passo importante per semplificare e favorire la partecipazione dell’associazionismo, del volontariato, delle realtà sociali, politiche, religiose e culturali, alla programmazione regionale televisiva e radiofonica del servizio pubblico”, si legge in una nota.
La presidente del Corecom Lazio, Maria Cristina Cafini, ha sottolineato “l’importanza di assicurare ai costruttori di comunità e realtà associative ogni possibile supporto che favorisca la ricostruzione del tessuto sociale messo a dura prova dall’emergenza pandemica anche attraverso i programmi dell’accesso”.
La presidente esprime gratitudine anche alla Direzione delle relazioni istituzionali della Rai, per il determinante supporto che ha consentito la firma del protocollo.
Per accedere ai programmi dell’accesso i soggetti interessati devono rivolgersi al Comitato regionale per le comunicazioni, sul cui sito istituzionale troveranno tutte le informazioni necessarie alla presentazione delle domande.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy