Mercoledì delle Ceneri: Vercelli, rosario e messa delle Ceneri presieduti dall’arcivescovo Arnolfo in diretta sulla pagina Facebook della diocesi

A causa dell’emergenza coronavirus Covid-19 anche nell’arcidiocesi di Vercelli, come in tutte quelle del Piemonte, è sospesa la celebrazione di messe con la presenza di fedeli. Per il Mercoledì delle Ceneri, giorno in cui inizia il tempo della Quaresima, l’arcivescovo di Vercelli, mons. Marco Arnolfo, alle 17.30 di oggi pomeriggio si recherà al santuario diocesano della Madonna degli Infermi per pregare personalmente il Rosario e “rinnovare alla Beata Vergine – spiega un nota – la supplice fiduciosa richiesta di preservare la diocesi dai pericoli che travagliano territori a noi vicini”.
Alle 20.45, mons. Arnolfo celebrerà privatamente la messa in cattedrale, “invocando dinanzi allo storico Crocifisso dell’anno mille la grazia di una Quaresima di autentica conversione e rigenerazione spirituale per tutto il popolo di Dio affidato alle sue cure”.
“In ambedue le occasioni – precisa la diocesi – l’arcivescovo sarà solo, coadiuvato dai soli parroci territoriali, ottemperando così al divieto di celebrazioni religiose pubbliche deciso dalle autorità civili fino a sabato 29 febbraio 2020 in tutto il Piemonte e fatto proprio dalle diocesi piemontesi”.
Sia la preghiera delle 17.30 sia la messa delle 20.45 verranno trasmesse in diretta streaming, a porte chiuse, sulla pagina Facebook dell’arcidiocesi di Vercelli. “Molti – conclude la nota – potranno in tal modo unirsi spiritualmente e prendere parte dalle loro case alla liturgia celebrata, riscoprendo così il valore della famiglia ‘Chiesa domestica’”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy