Coronavirus Covid-19: fr. Cavalli (Antoniano), “non si ferma la solidarietà. Kit alimentari per i più fragili”

Anche l’Antoniano di Bologna interviene sull’emergenza coronavirus. “La nostra mensa francescana – spiega il direttore dell’Antoniano, fr. Giampaolo Cavalli – per ragioni precauzionali resterà chiusa fino al primo marzo, ma non lasceremo sole neanche per un attimo le persone che hanno bisogno di noi: i nostri volontari distribuiranno agli ospiti della mensa dei sacchetti alimentari d’asporto per tutta la settimana”. Nel rispetto dell’ordinanza regionale, sono state sospese anche la programmazione del cinema-teatro dell’Antoniano e, in via precauzionale, le attività di formazione dedicate ai bambini, comprese le lezioni del Piccolo Coro.
“Questi giorni sono molto strani, la paura ci invita a trovare rifugi sicuri per difenderci e corriamo il rischio di pensare che i muri restino l’unica possibilità. Chi si trova in situazioni di difficoltà non può confidare nei muri. Con tutte le precauzioni indicate dalle autorità, continueremo ad esserci”, conclude fr. Giampaolo Cavalli.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy