Giornata mondiale insegnanti: Etuce (sindacati europei), “pietra angolare della nostra società”

Finanziamenti pubblici e sostegno agli insegnanti per superare la crisi e reinventare il futuro: questo chiede la Confederazione europea dei sindacati della scuola (Etuce) mentre ancora la pandemia imperversa e si celebra la giornata internazionale degli insegnanti “pietra angolare della nostra società”. A loro “il nostro riconoscimento e rispetto per il lavoro quotidiano, la perseveranza e la professionalità in questi tempi eccezionali di emergenza”, scrive in una nota la sigla europea che rende merito a questa categoria di persone che “hanno affrontato numerose sfide per garantire che, anche nelle circostanze più avverse, i loro studenti fossero in grado di continuare ad apprendere”. E se “l’istruzione è continuata, è grazie agli sforzi instancabili e alla resilienza degli insegnanti”, che in realtà si sono dovuti improvvisare insegnanti a distanza, “senza formazione digitale, con problemi di connettività e senza strumenti informatici adatti”. Oggi, nella maratona video in occasione di questa giornata speciale, insegnanti, sindacalisti, leader politici hanno condiviso la loro esperienza di scuola in questo difficile momento (https://www.5oct.org/programme/, World Teachers’ Day).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy