This content is available in English

Consiglio europeo: comunità politica continentale, il progetto di una “Grande Europa”. Dar seguito alla Conferenza sul futuro

Consiglio europeo 23 giugno, conferenza stampa (Foto SIR/Consiglio europeo)

(Bruxelles) Nella prima giornata di riunioni, il Consiglio europeo – che prosegue oggi a Bruxelles – ha iniziato a discutere con gli Stati partner della creazione di “una comunità politica europea”. L’obiettivo è creare “una piattaforma di coordinamento politico per i Paesi europei di tutto il continente”. Questa iniziativa “potrebbe interessare tutti i Paesi europei con i quali abbiamo strette relazioni”, si legge nelle conclusioni del Consiglio. Il Consiglio intende, così, “promuovere il dialogo politico e la cooperazione per affrontare questioni di interesse comune per rafforzare la sicurezza, la stabilità e la prosperità del continente europeo”. I leader sottolineano che questa iniziativa “non sostituirà le politiche e gli strumenti esistenti dell’Ue, in particolare l’allargamento, e rispetterà pienamente l’autonomia decisionale dell’Unione europea”. Inoltre, secondo il Consiglio la “Conferenza sul futuro dell’Europa ha rappresentato un’opportunità unica per dialogare con i cittadini europei” e le istituzioni devono “garantire un seguito efficace alla relazione” conclusiva dopo un anno di lavoro, presentata il 9 maggio scorso ai presidenti delle tre istituzioni comunitarie.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy