Diocesi: Savona-Noli, il vescovo Marino insieme agli adolescenti all’incontro nazionale con il Papa

Nel pomeriggio del 18 aprile, Lunedì dell’Angelo, in piazza san Pietro, nella Città del Vaticano, il vescovo di Savona-Noli, mons. Calogero Marino, accompagnerà gli adolescenti dai 12 ai 17 anni della diocesi di Savona-Noli all’incontro nazionale con Papa Francesco, che avrà per titolo la parola detta da Gesù a Pietro “Seguimi” (Gv 21,19). I ragazzi interessati ad iscriversi hanno tempo fino a domenica 20 marzo. In quella stessa giornata alle ore 15:30 nella parrocchia San Paolo Apostolo a Savona si terrà l’incontro dei giovani partecipanti. “Durante l’Assemblea dei vescovi italiani a novembre il Pontefice ha espresso il desiderio di incontrare gli adolescenti, che, come ha dichiarato, ‘stanno soffrendo più di tutti per la pandemia’ – spiega mons. Marino -. Ora il tempo è giunto. Spero davvero che anche i nostri giovani vorranno accogliere l’invito per questa bella occasione. Li accompagnerò io stesso perché desidero stare alcune ore con loro ed esprimere loro la vicinanza della nostra Chiesa”.
L’evento avrà il suo momento clou nel dialogo tra gli adolescenti e il Santo Padre, seguito da una veglia di preghiera con l’ascolto e la meditazione del capitolo 21 del Vangelo di Giovanni. “Il pellegrinaggio – ricorda una nota della diocesi di Savona-Noli – non sarà un semplice raduno ma un’esperienza di comunione fraterna, come spiega iconicamente il logo, l’Ichtus, un pesce formato da tanti cerchi azzurri disposti intorno alla croce-occhio. Con la sua forma vitale nuota nel mare della storia degli uomini, solcando le onde con fiducia. Il colore arancione della croce rimanda al sole del giorno di Pasqua mentre i cerchi azzurri evocano tante piccole gocce d’acqua, memoria del Battesimo, fonte di unità. Il titolo #seguimi, con il segno grafico che simboleggia la ricerca, richiama la sequela, ovvero la ricerca del senso della propria esistenza, che si rinnova nella comunione dei fratelli e delle sorelle con il Padre nell’Amore del Figlio”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy