Diocesi: Brescia, nei fine settimana di novembre torna la “Raccolta di San Martino”. Quest’anno l’obiettivo è aiutare la popolazione del Togo

Raccogliere fondi per aiutare la popolazione del Togo con il progetto “Acqua per Dakro Gare” che prevede la realizzazione di un pozzo collegato ad un acquedotto che potrà alimentare un sistema di fontane nel villaggio. Questa la finalità della “Raccolta di San Martino”, realizzata dagli oratori bresciani in collaborazione con Cauto-Rete di Cooperative sociali e Caritas diocesana. “Dopo due anni di raccolta viveri – spiega la diocesi in una nota –, torna alla tradizionale raccolta di abiti, scarpe e borse per generare lavoro, solidarietà e sostenibilità”. Come sperimentato già negli anni 2018 e 2019, la raccolta sarà effettuata dai volontari degli oratori in tre turni: sabato 12 e domenica 13 novembre, sabato 19 e domenica 20 novembre e sabato 26 e domenica 27 novembre.
L’iniziativa verrà presentata nel corso di una conferenza stampa che si terrà domani, venerdì 4 novembre, alle 11 presso il Centro Sanguineti (via Callegari, 6). Interverranno: don Giovanni Milesi, direttore dell’Ufficio per gli oratori, i giovani e le vocazioni; Marco Danesi, vicedirettore della Caritas diocesana; Lorenzo Romanenghi, direttore operativo della Rete Cauto; e Davide Cartesegna, referente Rete R.I.U.S.E. per Cauto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy