Coronavirus Covid-19: Cpi, riunione online sulle ricadute della pandemia nella vita dei sacerdoti

Le ricadute della pandemia sulla vita dei sacerdoti e sul loro ministero al centro della riunione online della Commissione presbiterale italiana, che si è svolta oggi. All’ordine del giorno, una condivisione tra i membri delle diverse regioni italiane sui mesi appena trascorsi dalla quale è emersa – riferisce una nota – l’intensificazione, nella vita dei preti, del silenzio, della preghiera, della lettura, della riflessione, all’interno di una scansione delle giornate diversa da quella abituale; la testimonianza di una Chiesa viva; la vicinanza dei pastori alle persone. Tra gli altri temi, il dolore per la sospensione delle celebrazioni liturgiche, specialmente delle esequie, e il prezioso servizio svolto dalle Caritas diocesane e parrocchiali. E, ancora, il ruolo svolto dalle nuove tecnologie, in questi mesi di distanziamento fisico, per l’animazione della preghiera e lo svolgimento delle riunioni e le crescenti difficoltà economiche con cui si devono misurare i parrocchiani e le parrocchie, in particolare le scuole paritarie.
Il segretario, don Federico Badiali, ha poi riferito ai membri della Commissione lo stato d’avanzamento del questionario sulla formazione e sulla vita dei presbiteri, sollecitando, per la prossima riunione (fissata per il 20 e il 21 ottobre), la raccolta del materiale ancora non pervenuto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy