Coronavirus Covid-19: Palermo, domenica supplica a santa Rosalia dell’arcivescovo Lorefice

L’arcivescovo di Palermo, mons. Corrado Lorefice, si recherà da solo nella cattedrale, all’interno della cappella dove sono custodite le reliquie di santa Rosalia, e da solo si raccoglierà in preghiera invocando l’intercessione e la protezione della patrona della città di Palermo e di tutti i palermitani.
Domenica 22 marzo, alle 18, il presule unirà le preghiere dei palermitani e dell’intera Chiesa di Palermo e le offrirà a Dio Padre misericordioso per intercessione di Santa Rosalia, in questi giorni di ansia e di tribolazione per la diffusione del Coronavirus. Innalzerà la supplica alla santa patrona perché protegga l’umanità dal “Coronavirus” e sostenga “tutti coloro che vivono con angoscia questo periodo, chi è in solitudine, chi è ammalato e quanti si spendono per la salute e la sicurezza di tutti, con infaticabile passione e con amore”. Sarà possibile seguire questo momento di preghiera attraverso il sito istituzionale e attraverso il canale Youtube o il profilo Facebook.
Le persone non udenti potranno condividere il momento di preghiera attraverso il testo della supplica alla santa patrona che sarà pubblicato, in contemporanea alla diretta video, sul sito istituzionale della diocesi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy