Coronavirus Covid-19: mons. Delpini (Milano), messa alla Sacra Famiglia. “Attenzione a persone in condizioni di sofferenza, disagio e difficoltà”

Nel rito ambrosiano la quarta domenica di Quaresima è detta del Cieco nato. Domenica 22 marzo, alle 11, l’arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, celebrerà la messa nella chiesa dell’istituto “Sacra Famiglia” di Cesano Boscone. I fedeli sono invitati a seguire l’Eucarestia grazie alla diretta televisiva che anche in questo caso sarà realizzata e trasmessa da Rai3 – TgrLombardia. “La scelta del luogo corrisponde al desiderio dell’arcivescovo – spiega una nota – di esprimere vicinanza ad un altro luogo-simbolo della cura e della prossimità materiale e spirituale, verso persone in condizioni di sofferenza, disagio e difficoltà”. La celebrazione eucaristica di domenica “sarà anche l’occasione per esprimere solidarietà e attenzione concreta a tutto il personale medico e infermieristico e di volontariato che svolge il suo quotidiano e qualificato servizio presso l’Istituto Sacra Famiglia e in tutte le strutture ospedaliere della città e della diocesi di Milano e dell’intera provata terra lombarda”. Sempre allo scopo di favorire la partecipazione alla vita della Chiesa, l’arcivescovo invita i fedeli alla preghiera individuale e in famiglia, utilizzando il sussidio disponibile sul portale www.chiesadimilano.it. Inoltre, in questo tempo di Quaresima, è possibile iniziare la giornata condividendo direttamente con l’arcivescovo un’intenzione di preghiera per la pace sul portale della diocesi di Milano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo

Informativa sulla Privacy